Castello e Balerna recuperano due punti su Morbio e Malcantone, mentre Minusio e Coldrerio si accontentano di un punto a testa per allontanarsi insieme dal penultimo posto

Arbedo a valanga in casa del Cademario e primo posto rafforzato: adesso il vantaggio sulla coppia Morbio-Malcantone è di 4 punti. Castello e Balerna si stanno giocando il quarto posto, mentre perdono leggermente terreno dalle primissime posizioni sia Cadenazzo che Vedeggio. Minusio e Coldrerio fanno un piccolo passo in avanti verso la salvezza incrementando di un punto il loro vantaggio su Rapid Lugano e Cademario. Discorso simile anche per Ascona e Sementina, che però in classifica sono più tranquille.

Cademario – Arbedo 1-9 – Nessuna sorpresa nella sfida tra la capolista Arbedo e l’ultima della classe Cademario: dovevano vincere i biancorossi di Rivera e lo hanno fatto, forse addirittura esagerando. Arbedo a segno quattro volte con il solito Stipe Simunac, poi tripletta di Shemsedin Idrizi e reti di Patrick Citrini e Velibor Simic. Nel Cademario gioia personale per Christian Casanova.

Castello – Rapid Lugano 3-1 – Il Castello di Stefani si conferma quarta forza del campionato (recuperando due punti a Morbio e Malcantone) grazie al successo per 3-1 sul Rapid Lugano, sempre penultimo in classifica. Ospiti in vantaggio con il solito Andrea Pavanello, ma il Castello non ci sta e prima del riposo ribalta il risultato con Daghetti e Cutunic. Nella ripresa il definitivo 3-1 lo realizza Pasini con una perfetta punizione.

Balerna – Vallemaggia 3-0 – Dopo due sconfitte consecutive torna il sereno in casa Balerna grazie alla rotonda vittoria sul Vallemaggia: neroazzurri quinti in classifica a -11 dalla capolista Arbedo, Vallemaggia invece sempre a +5 dal penultimo posto del Rapid Lugano. I tre gol dei neroazzurri sono stati realizzati da Andrea Bernasconi, Emanuele Fiori e Mattia Ballerini.

Sementina – Cadenazzo 1-1 – Sementina e Cadenazzo preferiscono non farsi male e si accontentano di un punto a testa: prezioso in ottica salvezza per la squadra di Di Federico, invece un po’ meno utile per i rossoneri di Berriche che perdono leggermente contatto da Castello e Balerna. Padroni di casa a segno con Juan Bautista Marchini, invece per il Cadenazzo rete di Lyon Herbert Oliveira.

Minusio – Coldrerio 0-0 – Finisce in parità e senza gol lo scontro diretto salvezza tra Minusio e Coldrerio. Un punto a testa che permette sia alla squadra di Nicolò che ha quella di Fabbri di allungare sulle ultime due posizioni della classifica, con il Rapid Lugano scivolato a -4 e il Cademario a -6.

QUI LE PARTITE DELLA 12ª giornata giocate sabato

 

CLASSIFICA – SECONDA LEGA

PTGVNPPPGFGS
Arbedo31121011-323111
Malcantone2712831-17208
Morbio2712831-443114
Castello2112633-432115
Balerna2012624-282215
Cadenazzo1812534-282018
Vedeggio1712453-611921
Ascona1312345-311217
Sementina1312417-391819
Vallemaggia1212336-321321
Minusio1112255-231518
Coldrerio1112327-681218
Rapid Lugano 1712219-24926
Cademario512129-48931