La vittoria ottenuta contro il Minusio ha reso un po’ di giustizia all’inizio di campionato del Castello.

Alla sfortunata sconfitta interna con l’Arbedo era seguito il pareggio di Balerna, ottenuto in extremis e quando il secondo kappao sembrava andare in archivio. La squadra ha lavorato molto bene in questo mese e mezzo e l’impressione sul probabile valore del gruppo costruito con la consueta professionalità da Davide Kleimann e il suo staff è quella che una collocazione in pianta stabile nella parte sinistra della classifica non dovrebbe rappresentare una sorpresa. Mister Stefani ha più volte sottolineato quanto sia importante la condizione di entusiasmo e tranquillità con la quale ci si allena. Quali siano le reali ambizioni del Castello 2018-19 restano ben nascoste.

Chiaro che, dalla partenza di Meroni in poi, la squadra non sia mai stata da prima fascia, ma sempre grazie al realismo della società non si è fatto alcun dramma. Domani sera, per la squadra di Stefani vi sarà l’ostacolo della capolista Vedeggio. Il Mister non ha nascosto la soddisfazione per potersi misurare con i blaugrana di Roberto Gatti. Vedeggio-Castello, in una quarta giornata la cui prima pagina è occupata da Rapid Lugano-Arbedo, rappresenta un paragrafo importante per entrambe le squadre con i sorprendenti ragazzi di Gatti bravi a mettere una dietro l’altra Morbio, Vallemaggia e Riarena per un percorso netto sicuramente inatteso.

Gatti-Stefani è sfida decisamente inedita tra due allenatori modesti e più che mai realisti: due generazioni diverse e forse anche differenti nel modo di intendere il calcio. A Cadempino il fischio d’inizio è previsto per le ore 19.30.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-1: Coldrerio, il presidente Luisoni “sono orgog... Dopo un grandissimo girone di andata bisogna confermarsi, non sarà facile tenere testa a Collina d’Oro e Malcantone, però sarebbe sbagliato non cr...
4L-2: Verzaschesi, grazie mister Bruno, inizia l’e... Tanto affetto e riconoscenza nei confronti di mister Bruno, ma a breve si tornerà in campo per preparare il girone di ritorno con una novità in at...
3L-1: Maroggia, dal doppio salto Quinta-Terza Lega... Mister Enrico Lorenzon “come ha detto il nostro presidente, Maroggia è una grande famiglia. Non ci servono rinforzi dal mercato, tutti noi insieme...
3L-2: calciomercato, movimenti in entrata per Seme... Agli opposti ma entrambe già attive sul mercato: ecco i primi arrivi ufficiali di Sementina e Pro Daro Quasi agli opposti, nel girone di ritorno ...
3L-1: Monteceneri, mister Borsieri “sono carico e ... Difficile (e forse inutile) cercare di trovare i motivi che hanno sprofondato il Monteceneri sino al penultimo posto, meglio focalizzarsi sul pres...
2L: 3 giorni di ritiro in Spagna e nuovo arrivo pe... La capolista Balerna riprende la preparazione con un bel ritiro di 3 giorni. Il viaggio sarà a Malaga nei giorni 1-2-3 febbraio cosi da ripartire b...
5L-2: Gnosca, mercato ancora fermo e un presidente... La squadra di mister Bernardazzi è prima in classifica grazie soprattutto a tanta solidità difensiva, poi davanti c’è Gianluca Cianci che la butta d...
Chalcio.com devolve parte degli introiti alle soci... Ebbene si. Dopo un'attenta valutazione, il team di Chalcio.com ha deciso con molto piacere di compiere questo passo.Come molti appassionati amiamo il ...
2L: Gambarogno Contone, 9 amichevoli per preparare... Terza in classifica alle spalle di Balerna e Arbedo, la squadra di mister Tazio Pescherà ha tanti motivi per pensare in grande, con un mese di mar...
4L: FC Agno apre la porta ad un nuovo portiere Il FC Agno comunica di aver stretto la mano al portiere Riccardi Grittini per il girone di ritorno.L’estremo difensore, classe 1991, nella sta...