Nonostante i tre recenti risultati utili, l’Ascona resta abbondantemente sotto la linea a sette lunghezze dall’Altdorf. Oltre alla beffa di sabato all’ Hinterleisibach di Buchrain, i ragazzi di Ganz hanno dovuto incassare anche i risultati favorevoli a Lugano (2-1 al Brunnen) e Altdorf (2-1 all’Ibach) che hanno così creato il vuoto alle loro spalle. Le reti di Kolo e Fuso che avevano permesso ai ticinesi di cullare i tre punti fino ad oltre il 90esimo, sono state in parte vanificate dal 2-2 di Ardian Krasniqi che nei secondi di recupero hanno nuovamente penalizzato il buon lavoro di gruppo. Buono e compagni saranno i padroni di casa sabato prossimo al Comunale quando riceveranno la capolista Goldau.

Sotto la linea resta anche la 21 del Lugano, nonostante la bella vittoria ottenuta domenica contro il Brunnen. La squadra di Cocimano – non senza rinforzi – ha ottenuto la terza vittoria e con questa anche il pass per avere a tiro altre quattro squadre. E’ infatti cortissima la classifica del gruppo 4: fra i 13 e gli 11 punti sono infatti raccolte ben cinque squadre.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS