Termina con un pareggio per 1-1 l’ultima fatica dell’anno solare del Lugano Under 21, bloccato in casa da un coriaceo e quadrato Sursee

A differenza dell’ultima partita casalinga, disputata due settimane or sono contro l’Eschenbach sullo stesso terreno sintetico di Cornaredo (Campo F), mister Fernando Cocimano può contare nell’undici di partenza su un altro elemento della prima squadra, Eris Abedini.

Ed è proprio il numero 21 che al minuto 29 – nove giri di lancetta dopo il passaggio a un più equilibrato 4-2-3-1 – sblocca una partita chiusa con un gran destro dal limite su assist di Jetmir Krasniqi e nel corso della quale i giovani bianconeri – meno propositivi del solito in fase offensiva – rischiano in più di un’occasione.

In particolare, i lucernesi hanno vicini al gol al 25′ con Elvis Bratanović, che, ottimamente servito al centro, si divora letteralmente una rete calciando a lato. Lo stesso centravanti colpisce il palo (esterno) al 40′, su una punizione dentro l’area decretata dall’arbitro per ritardo di gioco (!).

Nella ripresa, il Sursee si conferma squadra ordinata e rognosa, con cui è complicato avere a che fare. E così, al termine di un’azione confusa tra il limite e l’interno dell’area di rigore bianconera, dove i padroni di casa non riescono a coprire a dovere, Bojan Malbasić viene abbattuto da Emanuele Durini, inducendo il mediocre direttore di gara a decretare la massima punizione. Sul dischetto si presenta lo stesso numero 10, che con un cucchiaio rimette la contesa in parità.

Bisogna attendere altri venti minuti per notare un’altra, grande, chance. La marca è sempre ospite e l’autore è di nuovo Malbasić. La punta del Sursee si fa ipnotizzare da Durini quando tutto faceva credere alla ribalta lucernese. Leotrim Kryeziu, alquanto in ombra questa sera, ha la possibilità subito dopo di riportare avanti i suoi, ma manca il bersaglio di un niente.

È l’ultima emozione di una partita rude, in cui i sottocenerini hanno faticato a crearsi delle occasioni da rete con una certa costanza. Stasera, le bocche da fuoco avevano le polveri bagnate e il gioco offensivo ne ha risentito.

FC Lugano Under 21-FC Sursee 1-1 (1-0)

Reti – 29′ Eris Abedini 1-0, 57′ Bojan Malbasić 1-1 (rigore).

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2LI, Novazzano, ecco i sei incontri di preparazion... In vista del girone di ritorno, il Novazzano ha programmato la disputa di sei partite amichevoli I ragazzi di mister Damiano Meroni saranno impegna...
2LI, Taverne, ripresa degli allenamenti il 21 genn... Lunedì 21 gennaio il Taverne riprenderà gli allenamenti in vista del ritorno in campo ufficiale, previsto per la metà del mese di marzo La quarta f...
2LI, Lugano Under 21, quattro amichevoli pianifica... Il Lugano Under 21, runner-up del girone d'andata di Seconda Lega Interregionale, ha pianificato quattro amichevoli e sta attendendo di confermarne ...
2LI, Paradiso, sette amichevoli per arrivare pront... Il Paradiso, capolista del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale, ha programmato i suoi test amichevoli di febbraio e marzo In totale, i ragazzi ...
2LI, Novazzano, mister Meroni: “Siamo in lin... Il viaggio intermedio con i pensieri dei tecnici della quattro formazioni ticinesi di Seconda Lega Interregionale si conclude quest'oggi con l'inter...
Calciomercato: ufficiale, De Biasi al Paradiso Il presidente Antonio Caggiano non lascia nulla al caso e rinforza ulteriormente la sua squadra. Era solo domenica scorsa la notizia che Axel De ...
2LI, Lugano U21, mister Cocimano: “La promoz... Terzo appuntamento con le interviste riservate agli allenatori delle formazioni ticinesi di Seconda Lega Interregionale La puntata odierna è dedica...
2LI, Paradiso, mister Lanza: “È stato un 201... Prosegue la nostra serie di interviste ai tecnici delle formazioni ticinesi militanti nel Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale Quest'oggi tocca ...
2LI, Taverne, mister Ganz: “È stata un’... Il campionato di Seconda Lega Interregionale è in pausa sino all'inizio del mese di marzo. Con l'avvento dell'inverno è arrivato dunque il tempo di ...
Misir Memaj lascia Mendrisio per il Novazzano di m... Un'altra pedina del FC Mendrisio lascia la squadra di Prima Lega del nuovo mister Bettinelli. Misir Memaj, arrivato in tarda estate in quel di Me...