Grazie alla vittoria del Novazzano contro il Rotkreuz, il Mendrisio si porta in testa alla classifica vincendo ad Unteraegeri per 2-0.

Con 10 giocatori della rosa assenti, 1 giocatore allievi A in panchina e dopo 10′ minuti l’infortunio di Cataldo e la successiva ottima prestazione di Prati sono il condimento di questa bella vittoria di squadra.

Gli uomini di Tami sono scesi in campi determinati, molto ordinati e senza lasciare niente al caso, i padroni di casa non sono riusciti a rendersi pericolosi ed il Mendrisio è riuscito a segnare con Mascazzini con una delle sue spettacolari punizioni al 27′, il primo tempo termina con un’occasione da rete a testa, prima i padroni di casa con Pfrunder e poi con Mascazzini.

Nel secondo tempo l’Aegeri ci riprova, ma il Mendrisio è ordinato, il centrocampo e la difesa sono molto attenti, dopo un periodo difficile tra il 65′ ed il 75′ gli ospiti raddoppiano su contropiede con Cosmai al termine di una bella azione corale e nonostante i padroni di casa cerchino di portarsi in avanti la partita termina con la vittoria dei momò per 2-0.

Ora il Mendrisio si gode il primato, il prossimo weekend sarà un turno di riposo e poi di nuovo derby in casa con il Taverne, esattamente il 13 ottobre. Da notare che il 16 ottobre, mercoledi, sarà il momento di un’altra importante sfida, quella in casa del Rotkeuz.

 

Potrebbero interessarti anche queste notizie: