Mamadou Ndaw – © AS Novazzano 1968

In uno dei due posticipi della domenica del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale il Novazzano è andato a espugnare il campo dell’Aegeri, superando gli avversari per 4-0!

I gialloblù, guidati dal duo in panchina formato da Osman Cavusoglu e Gioele Croci-Torti, si sono immediatamente ripresi dalla sfortunata sconfitta patita la scorsa settimana in casa contro il Willisau, andando a vincere nel Canton Zugo dopo più di un’ora disputata con l’uomo in meno.

La partita inizia in maniera ottimale per i momò, i quali vanno alla conclusione per due volte prima di colpire al minuto 19 con Matteo Trentino. L’espulsione rimediata da Riccardo Bisceglia al 27′ avrebbe potuto tarpare le ali ai ticinesi, che però non si sono scomposti, trovando la rete in altre tre occasioni da quel momento al termine della gara.

Al 31′, esattamente un giro d’orologio dopo la sostituzione di Lorenzo Spagnuolo con Kevin Battistini, Manuel Stefanoni ha portato a due i gol di vantaggio degli ospiti. Lo stesso numero 19 ha colpito al 55′ per il tris mendrisiense, diventato poi un poker grazie a Mamadou Ndaw, a segno al 76′.

Grazie a questo imponente successo, i sottocenerini scalano la graduatoria, salgono a quota 10 punti e avviano alla perfezione la settimana che li porterà a incontrare Mendrisio (mercoledì in casa) e Taverne (sabato in trasferta).

Potrebbero interessarti anche queste notizie: