Reduci entrambi da un importante e fondamentale 2-0 infrasettimanale, Novazzano e Gambarogno-Contone si affronteranno domani, domenica 20 ottobre 2019, a partire dalle ore 15:00 in territorio momò per dare vita alla 13ª giornata del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale

Al Campo Comunale di Morbio Inferiore andrà dunque in onda un derby cantonale succoso e sicuramente interessante tra una delle squadre più in forma, e per certi versi sorpresa del campionato, e la neo-promossa, la quale, nonostante alcuni ovvi momenti di smarrimento a causa dell’innalzamento di categoria, sta entrando sempre meglio in gioco, dimostrando di potersela giocare contro chiunque.

Per entrambe le compagini si tratterà del terzo, e di conseguenza ultimo, confronto tutto ticinese del girone d’andata. Finora, i sottocenerini si sono inchinati al Mendrisio (3-4), per poi imporsi a Taverne (2-4). I sopracenerini, dal canto loro, hanno perso 1-0 al debutto con la nuova capolista del girone ed espugnato il sintetico luganese con il medesimo risultato. La particolarità di questi doppi duelli è che si sono entrambi disputati con la medesima sequenza (in casa prima e in trasferta un turno più tardi).

Davanti ai  propri sostenitori, il bilancio dei gialloblù è di due successi e di tre sconfitte, mentre lontano da Magadino i locarnesi hanno raggranellato 4 punti (una vittoria, un pareggio e due battute d’arresto). Le statistiche, per quanto sempre complicate da analizzare, non avranno alcuna influenza in uno scontro tra formazioni dello stesso Cantone. Non lo è stato in passato e non lo sarà nemmeno questa volta. Chi si recherà nel Mendrisiotto assisterà, come spesso accade in questi casi, a un confronto intenso, magari con poche occasioni da rete, ma sempre votato alla supremazia regionale. In fondo, è anche questo il bello dei derby…