Fernando Cocimano, allenatore del Lugano Under 21, è soddisfatto dell’attitudine e dal gioco espresso dai suoi ragazzi nell’ultimo turno di campionato

Il 6-0 rifilato agli urani dell’Altdorf ha permesso ai giovani bianconeri di diminuire a 5 punti il gap che li separa dal Paradiso capolista.

Dopo la quarta vittoria consecutiva, la settima nelle otto partite disputate nel 2019 (una serie interrotta solo dal pareggio interno con il Novazzano), il tecnico luganese ci ha spiegato come il gruppo ha accolto questo nuovo successo.

“Avevamo l’opportunità d’accorciare distanza con la prima in classifica e l’abbiamo sfruttata. Con lo staff avevamo chiesto ai ragazzi di fare la differenza nel primo tempo per non dare nessuna possibilità all’Altdorf e ci siamo riusciti già alla pausa, chiusa in vantaggio 4 a 0”.

“Quindi, non possiamo essere altro che soddisfatti, la squadra ha disputato una buona gara, gestendo la palla, con molta autorità e qualità. Adesso prepariamo la prossima trasferta [a Brunnen, ndr], che non sarà facile, con la stessa intensità e la voglia di sempre”.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2LI, il Kickers Lucerna espugna Taverne facendo sc... Nel quadro della 23ª giornata del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale, il Taverne viene sconfitto in casa dal Kickers Lucerna con il risultato f...
2LI, la fortuna volta le spalle al Novazzano perme... Pur non meritando il kappaò, il Novazzano esce dalla trasferta di Sarnen con un pugno di mosche tra le mani Purtroppo il risultato è l'aspetto più ...
RSL, dopo due anni il Lugano ritrova l’Europ... Il Lugano domina il primo tempo, va avanti due volte, si trova in svantaggio, ma riesce, con la forza della disperazione, a raccogliere ciò che gli ...
1L: il Mendrisio lascia la Prima Lega con un pareg... Con una formazione largamente rimaneggiata il Mendrisio ha pareggiato la sua ultima partita, per questa stagione, in Prima Lega. La squadra di Be...
BCL, la preview di Wil-Chiasso: la fiammella è anc... La 36ª e ultima giornata di Brack.ch Challenge League vedrà il Chiasso impegnato sul campo del già salvo Wil. La sfida avrà luogo domani pomeriggio,...
Chiasso, il turgoviese Nico Gianforte sarà il fisc... Nico Gianforte - © tagblatt.ch La Swiss Football League ha reso noto di aver designato le quaterne arbitrali che dirigeranno le sfide della 36ª e ...
RSL, Basilea-Neuchâtel Xamax, Koller fa un primo b... Marcel Koller - © Twitter FC Basel 1893 Nonostante la stagione non sia ancora chiusa ufficialmente - questa sera alle ore 19:00 prenderà infatti a...
RSL, Sion-Thun, Schneider: “Al Tourbillon pe... Questa sera, a partire dalle ore 19:00, il Thun affronterà il Sion per provare a salire sull'ultimo treno utile per entrare in UEFA Europa League I...
Sion, l’uomo-mercato Christian Constantin ch... Christian Constantin - © Keystone/FC Sion In un'intervista rilasciata al Blick, Christian Constantin fa il punto della situazione su diversi gioca...
RSL, Lugano-Grasshopper: la probabile formazione b... Questa sera, con calcio d'avvio alle ore 19:00, il Lugano affronterà il Grasshopper tra le mura amiche di Cornaredo nel quadro della 36ª e ultima gi...