Nel pomeriggio di domenica il Lugano Under 21 ha impattato in casa degli zurighesi del Rüti, facendosi rimontare negli istanti finali di una gara dominata per tutta la sua integrità

La beffa per i ragazzi di mister Fernando Cocimano ha anticipato di circa sessanta minuti quella subita dalla prima squadra bianconera contro il Sion, rendendo l’ultima serata della settimana bianconera assai amara.

Come capita a ogni dopo-partita, abbiamo chiesto al confermatissimo tecnico dei giovani luganesi un commento sull’incontro da poco andato agli archivi. Ecco cosa ci ha raccontato il condottiero sottocenerino:

«Abbiamo iniziato la partita con la giusta determinazione. Il dominio della palla e del campo sono stati completamente a nostro favore. La nostra colpa è di aver sbagliato diverse occasioni. Il secondo tempo è iniziato in maniera uguale, anzi con loro ancora di più nella loro metà campo. Dopo un rigore sbagliato, abbiamo trovato il vantaggio con una buona azione collettiva. Purtroppo, non siamo stati bravi a chiudere la partita con qualche occasione sprecata di troppo. Al 90′ abbiamo così subito il pareggio con una mischia in area. Domenica giocheremo in casa con il Wil, una sfida in cui sarà importante confermare il gioco e approfittare meglio delle occasioni che andremo a crearci».