Di questi tempi, andare a vincere alla Sportplatz Grossmatt non è cosa semplice. Vi è riuscito il Locarno di Remy Frigomosca che pur di misura (0-1) ha violato il centro sportivo lucernese grazie ad una rete pesantissima di Jonathan Sulaj e a una prestazione perfetta tra i pali di Aleandro Prati (Foto archivio CHlacio). Un successo che permette ai bianchi di tenere il passo dell’Ibach, vittorioso per 2-1 al Gerbihof sull’Hochdorf: tutte nella ripresa le reti di Auf del Maur, N Tiamoah e Loris Völker. Niente da fare invece per Ascona e Goldau.

La squadra di Ganz è stata battuta al Comunale per 4-1 dalla capolista Goldau mentre quella di Cocimano è tornata da Sarnen battuta per 1-0 nonostante un’altra ottima prestazione. In classifica – in attesa delle gare di oggi – fa specie il secondo posto del Sarnen che rimane la più immediata inseguitrice del Goldau a cinque punti. nel pomeriggio (15.00) il Novazzano ospita l’Altdorf mentre il Taverne riceve l’Eschenbach.