Una doppietta di Antonini Culina non è servita alla 21 bianconera per cogliere un risultato positivo alla Gemeindesportplatz. La matricola Altdorf si è imposta per 4-2 piazzando l’allungo vincente a metà ripresa dopo che l’attaccante del Lugano aveva pareggiati sia il vantaggio iniziale di Mavembo che il 2-1 di Mourad. Lo stesso numero 12 della squadra di Somoza ha poi segnato il 3-2 lasciando ancora a Mavembo il compito di chiudere la contesa. Il Lugano – che dopo i risultati preoccupanti delle amichevoli ha deciso di puntare sulla vecchia “filosofia” dando spazio a giocatori della prima squadra – resta ancora senza vittorie e sotto la linea in compagnia di Ascona ed Hochdorf, ancorate a zero punti.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS