Sesto posto in classifica da neopromossa, mister Palombella e mister Vacca hanno fatto un lavoro eccellente, adesso bisogna confermarsi

INSUBRICA: VOTO 6/7

Solo complimenti per l’Insubrica che da neopromossa, e alla sua prima esperienza in assoluto in Terza Lega, ha chiuso il campionato con un ottimo 6° posto mettendosi alle spalle squadre più esperte e che forse a inizio anno avevano altre ambizioni come ad esempio Lusiadas, Taverne o anche Monteceneri, salvatosi alla penultima giornata (proprio grazie a una vittoria contro l’Insubrica) dopo che l’anno scorso aveva sfiorato il salto in Seconda Lega.

L’Insubrica di mister Davide Palombella, dopo la storica promozione dalla Quarta Lega conquistata nella passata stagione, quest’anno ha giocato senza nessun timore reverenziale, lottando praticamente sempre nelle zone centrali della classifica: bene il girone di andata (18 punti >> 5 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte) e bene quello di ritorno (17 punti >> 5 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte). Forse i biancoverdi sono un pochino mancati negli scontri diretti con le “big” del girone (Coldrerio, Malcantone, Collina d’Oro, Rancate e Melide), ma nella prima parte dell’anno la squadra di Palombella si è tolta la soddisfazione di battere il Coldrerio (capolista e promosso in Seconda Lega), e nel ritorno di superare 3-2 il Melide. Bene anche l’inserimento nel gruppo dei nuovi acuisti di gennaio: Patrik Arban (2 gol), Yuri De Luca (1 gol) e Casper Fiehn (2 gol).

IL PRESIDENTE PATRICK BIANCHI

«È stato in assoluto il nostro primo anno di Terza Lega – racconta Patrick Bianchi – e posso dire che è stata una stagione eccellente. Da neopromossa abbiamo chiuso al 6° posto, direi proprio un gran risultato. All’inizio dell’anno avrei firmato per questo piazzamento, però con il senno di poi, devo ammettere che forse qualche punto in più lo avremmo anche meritato. Bisogna però essere obiettivi e sapersi accontentare: siamo felicissimi».

«A nome di tutta la società vorrei fare tanti complimenti ai nostri due allenatori: Davide Palombella ed Eros Vacca che hanno guidato la squadra come meglio non si poteva fare, ottenendo un risultato eccellente. Ma naturalmente tanti complimenti vanno anche a tutti i nostri giocatori»

«Due sono le cose che quest’anno – continua il Presidente Bianchi – mi hanno reso orgoglioso: 1) vedere che la squadra ha giocato alla pari contro tutti, con un atteggiamento positivo e propositivo, attenendo anche vittorie importanti, anche contro squadre più attrezzate di noi sia a livello di rosa sia di strutture: 2) vedere ragazzi che erano con noi già dalla Quinta Lega giocare bene senza sfigurare affatto anche in Terza Lega. Significa che c’è stata una crescita importante non soltanto a livello societario, ma anche a livello personale di singolo giocatore, una crescita anche generale che abbiamo intrapreso anni fa e che non abbiamo ancora concluso».

«Il prossimo anno – conclude Bianchi – ripartiremo da dove siamo arrivati. Il nostro desiderio è confermare tutti per dare continuità, senza stravolgere nulla, magari inserendo solo qualche elemento di valore per avere una rosa ancora più competitiva. L’obiettivo sarà confermarsi per diventare una solida realtà della Terza Lega, un mattone per volta, un passo dopo l’altro anno dopo anno».

IL GIOCATORE: ALESSANDRO GHIOLDI

Alessandro Ghioldi, esterno d’attacco, all’occorrenza anche terzino, generoso e sempre disponibile, solo e comunque per il bene dell’Insubrica. «Tutti i giocatori della rosa per me sono fondamentali – spiega Bianchi – e quindi nominarne uno per me significa nominarli tutti. Quindi scelgo Alessandro Ghioldi: una persona per bene. Quest’anno non ha giocato tantissimo, ma non è mai mancato a un allenamento ed è sempre stato pronto ad aiutare quando ce n’era bisogno, una persona speciale legatissimo ai nostri colori».

VERDETTI TERZA LEGA – GRUPPO 1

Primo posto (promossa in Seconda Lega): Coldrerio.

Secondo posto (promossa in Seconda Lega): Malcantone.

Terzo posto: Collina d’Oro.

Retrocesse in Quarta Lega: Pura e Breganzona.

CLASSIFICA TERZA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Coldrerio60261934-527827
Malcantone59261853-536816
Collina d’Oro58261844-626627
Rancate 1442614210-1054840
Melide 1422613310-736844
Insubrica352610511-844357
Vacallo34269710-584149
Lusiadas31267109-874445
Maroggia30267910-715054
Taverne 229268513-704469
Riva28268414-595172
Monteceneri28268414-963958
Pura26267514-784360
Breganzona8262222-1303095

Potrebbero interessarti anche queste notizie: