Il Melide in casa è inarrestabile (7 vittorie consecutive), la squadra di Guerchadi e Benetti torna in piena corsa per la promozione, solo tre punti separano i gialloblu dalla vetta

Settima vittoria consecutiva casalinga per il Melide della coppia Guerchadi-Benetti, Maroggia affondato 4-1, i gialloneri (praticamente salvi) restano a bocca asciutta dopo sette partite sempre a punti (quattro vittorie e tre pareggi)

MELIDE-MAROGGIA 4-1

La partita. Primo tempo molto combattuto con diverse occasioni da entrambe le parti (incrocio di Mascazzini e palo di Islamaj), ma il punteggio non si sblocca, all’intervallo il risultato è ancora inchiodato sullo 0-0. A inizio ripresa padroni di casa subito in vantaggio con la “volpe” Argtim Veseli che legge bene un retropassaggio avversario per rubare palla e infilare in incolpevole Ventimiglia. Il Maroggia accusa il colpo e sbanda, quattro minuti più tardi il capocannoniere Sherbim Islamaj fa 2-0 sfruttando un altro errato disimpegno della retroguardia ospite. Al 55’ 3-0 Melide: Noris semina il panico tra i giocatori del Maroggia saltando diversi giocatori, appoggio per l’accorrente Gabriele Mascazzini che a porta insacca. Tre minuti dopo gli ospiti provano a tornare in partita: Stocker stende in area un avversario ed è calcio di rigore, Francesco Arrigoni trasforma con freddezza (3-1). Al 77′ il definitivo 4-1 nasce da lunga rimessa laterale di Pellegrino per Veseli che prolunga di testa per Mascazzini, siluro imparabile del numero due e doppietta personale per il centrocampista gialloblu.

MISTER BENETTI “NON CHIAMATELI GREGARI”

A fine partita grande festa per il Melide e massima soddisfazione per mister Marco Benetti: «Sono molto contento della prestazione offerta dai ragazzi, che hanno saputo abbinare quantità e qualità. Oggi è stata una vittoria del gruppo, tutti uniti e compatti verso un unico obiettivo, ma questa volta ci tengo a sottolineare la bravura di alcuni nostri giocatori che sono considerati dei “gregari”, gente come Stocker, Marti, Veseli, Pellegrino, Reale e un vecchietto come Max Ghezzi che a 44 anni gioca ancora con la voglia di un ventenne. Oggi non voglio guardare la classifica o pensare come si concluderà il nostro campionato, oggi godiamoci soltanto questa bella vittoria nel derby contro il Maroggia».

CLASSIFICA TERZA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Malcantone43191342-355014
Coldrerio43191414-375321
Melide 140191315-416227
Collina d’Oro39181233-434321
Rancate 138191225-744022
Insubrica2619757-573136
Maroggia2519676-474041
Lusiadas2419595-663231
Taverne 22218648-562642
Vacallo1919478-402937
Riva18195311-393954
Pura16194411-442946
Monteceneri11183213-742047
Breganzona2180216-741974

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L: Castello, il ritorno di Patrik Induni   Grande e gradito ritorno al calcio giocato di Patrik Induni al Castello 2019/2020. Dopo i tempi degli allievi del Chiasso di Brancaleone ...
2L mercato: Minusio, Kazik Nicolò è il nuovo allen...   Mister Nicolò “Sono davvero felice ed entusiasta della chiamata e di poter allenare il Minusio, una grande società, vogliamo iniziare un n...
5L-3 mercato: l’Audax Gudo dà il benvenuto a Tomma...   Mister Lerose “non posso ancora sbilanciarmi, ma stiamo cercando di fare un buon mercato. Un grandissimo grazie alla nostra bandiera stori...
3L-1: Vacallo, arriva la conferma del club, Marco ...   Dopo l’addio di mister Matteo Zappella, il club del presidente Andrea Crivelli ha scelto Marco Ramon per guidare la prima squadra di Terza...
2L mercato: linea verde Balerna, tre nuovi arrivi ...   Mister Pichierri (confermato) saluta tre pedine di valore (Martinazzo, Maki e Muadianvita) ed abbraccia tre giovani di qualità Prime novi...
5L-2: la Juventus Cresciano diventa Riviera, bene ...   Terza in classifica nell’anno zero, nella prossima stagione la Juventus Cresciano vuole migliorare ancora, che in altre parole significa p...
Amichevoli, San Gallo scatenato e senza alcuna pie... © FC St. Gallen 1879 Il San Gallo ha approfittato del primo fine settimana di preparazione per disputare la prima partita amichevole della sua est...
4L-1: Stella Capriasca, il bilancio di mister Batl...   Stagione spaccata in due per lo Stella Capriasca, con mister Batlak meno risultati ma più spirito di gruppo per dare fastidio anche il pro...
2L: Luca Tino è un nuovo giocatore del Morbio di m...   Insieme all’ex capitano della Varesina (nonché ex Chiasso e Biasca), vestiranno neroarancio anche i difensori Davide Martorana (dal Vacall...
3L:nuovo innesto per il FC Agno! Il FC Agno comunica di aver trovato un accordo con il laterale difensivo Fabio Dolci per la stagione 2019-2020. Dolci, classe 1990, dopo divers...