Nicola Padula al posto di Alberto Regazzoni, Rancate nel segno della continuità senza strappi con il passato e con tanti giocatori che tornano alla base

Nel segno della continuità: il Rancate, dopo i saluti di mister Alberto Regazzoni (per motivi di lavoro), ha promosso Nicola Padula (lo scorso anno vice di Regazzoni) ad allenatore della prima squadra. Inoltre, come racconta il vice presidente Nicola Di Ludovico, ci sono stati «alcuni graditi ritorni»: i difensori Daniele Ghellere (dal Novazzano) e Tiberio Recchia (dal Vacallo), il centrocampista Sebastiano Livi (dal Riva) e il portiere Mattia Tagliavini che l’anno scorso giocava in Italia.

Non solo, perché i neroverdi per la prossima stagione di Terza Lega (Gruppo 1) si sono anche assicurati le prestazioni del difensore Emanuele Nicastri (ex Castello e Novazzano), dei centrocampisti William Bandera (dal Balerna) e Luca Fabbricatore (dall’Italia) per un totale di ben 7 nuovi giocatori a disposizione del neo tecnico Padula.

Tanti volti nuovi (o di ritorno) ma anche alcune partenze importanti (cinque) come quella del portiere Christopher Cutrone o del centrocampista Enio Manaj che hanno deciso di lasciare il Rancate insieme a Luca Caon (centrocampista), Nicolò Sartori (difensore) e Vittorio Spadavecchia (difensore).

La squadra inizierà la preparazione martedì 23 luglio e giocherà la sua prima amichevole sabato 3 agosto contro il Rovio, poi seguiranno le sfide contro Malcantone (10 agosto), Taverne 2 (17 agosto) e Castello (23 agosto). Il mercato potrebbe però ancora riservare delle sorprese, come ammette sempre il vice presidente Di Ludovico: «Siamo ancora al lavoro per concludere qualcosa, vedremo nei prossimi giorni».

MERCATO RANCATE

Arrivi: Tiberio Recchia (difensore) dal Vacallo, Emanuele Nicastri (difensore) dal Novazzano, William Bandera (centrocampista) dal Balerna, Daniele Ghellere (difensore) dal Novazzano, Sebastiano Livi (centrocampista) dal Riva, Mattia Tagliavini (portiere) e Luca Fabbricatore (centrocampista) dall’Italia.

Partenze: Christopher Cutrone (portiere), Luca Caon (centrocampista), Nicolò Sartori (difensore), Enio Manaj (centrocampista), Vittorio Spadavecchia (difensore).

I GIRONI – TERZA LEGA 2019/2020

GRUPPO 1: Agno, Carassesi, Collina d’Oro, Comano, Insubrica, Ligornetto, Lusiadas, Maroggia, Melide, Monteceneri, Rancate, Riva, Taverne, Vacallo.

GRUPPO 2: Azzurri, Blenio, Gordola, Losone, Moesa, Monte Carasso, Pro Daro, Ravecchia, Riarena, Sant’Antonino, Semine, Solduno, Tenero Contra, Verscio.

VERDETTI TERZA LEGA – GRUPPO 1 – 2018/2019

Primo posto (promossa in Seconda Lega): Coldrerio.

Secondo posto (promossa in Seconda Lega): Malcantone.

Terzo posto: Collina d’Oro.

Retrocesse in Quarta Lega: Pura e Breganzona.

CLASSIFICA TERZA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Coldrerio60261934-527827
Malcantone59261853-536816
Collina d’Oro58261844-626627
Rancate 1442614210-1054840
Melide 1422613310-736844
Insubrica352610511-844357
Vacallo34269710-584149
Lusiadas31267109-874445
Maroggia30267910-715054
Taverne 229268513-704469
Riva28268414-595172
Monteceneri28268414-963958
Pura26267514-784360
Breganzona8262222-1303095

Potrebbero interessarti anche queste notizie: