Pura: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mister Zaccariotto

Nonostante il terzultimo posto non si può dire che il Pura sia con l’acqua alla gola: 5 i punti di vantaggio sul Monteceneri (penultimo), che diventano 10 se invece si guarda al Breganzona che chiude la classifica. La domanda è però un’altra: per la salvezza basterà vivere sugli errori degli altri oppure è meglio provare a cavarsela con le proprie forze? La mia risposta, che forse è quella della stragrande maggioranza delle persone, è puntare su sé stessi.

Ecco un’altra riflessione personale: quando avevo visto giocare il Pura, erano i primi di settembre e l’avversario era il Malcantone, pur nella sconfitta per 3-1, i gialloneri mi erano sembrati una buona squadra: organizzata, rognosa, attenta, compatta, cinica. Certo era inizio anno, faceva un gran caldo e il Malcantone (che comunque aveva fatto la partita) forse doveva ancora assimilare al meglio i metodi e le idee del loro nuovo allenatore (Omar Copelli, ndr), ma nonostante tutto il Pura mi aveva comunque lasciato una buona impressione.

Cosa allora non è andato nei gialloneri per chiudere il girone di andata con soli 11 punti (in 13 partite)? Forse solo Francesco Zaccariotto, allenatore del Pura, potrebbe spiegare le ragioni delle difficoltà incontrate dalla sua squadra nella prima parte dell’anno. Ma (forse) è anche inutile guardarsi indietro: meglio concentrarsi sul presente perché la salvezza è un obiettivo ancora ampiamente raggiungibile. «Lavoreremo intensamente per raggiungere la salvezza il prima possibile – racconta Zaccariotto – Mi piacerebbe arrivare a fine stagione in una posizione di classifica abbastanza tranquilla, così da lasciare più spazio ai giovani per mettere le basi per il futuro».

E sui giovani si è già iniziato a puntare, come confermano i tre nuovi arrivi provenienti dagli Allievi A del Raggruppamento RAM: l’esterno basso Andrea Fraschina (1998), la mezz’ala Simone Covino (2001) e l’attaccante Giuliano Bastianelli (1998).

«Per il momento – conclude mister Zaccariotto – non ci sono altre grosse novità di mercato. Oltre ai tre ragazzi del Raggruppamento RAM stiamo provando qualche altro giocatore, però non sappiamo ancora se saranno tesserati o meno. Spero invece di concludere nei prossimi giorni con un rinforzo di qualità, ma per correttezza preferisco non fare nomi, anche perché non c’è ancora niente di ufficiale. Forse ci sarà qualche partenza o qualche ragazzo che smetterà di giocare, ma anche in questo caso non c’è niente di sicuro quindi è inutile parlarne adesso».

PURA (12° posto >> 3 vittorie, 2 pareggi, 8 sconfitte)

Serie positiva: 2 partite senza sconfitte (2 vittorie).

Miglior vittoria: Breganzona-Pura 1-7.

Peggior sconfitta: Coldrerio-Pura 5-1.

Migliori marcatori: Luca Citella e Matteo Storni 3 reti.

Inizio preparazione: lunedì 28 gennaio.

Amichevoli

  • Paradiso-Pura (8 febbraio)
  • Agno-Pura (16 febbraio)
  • Cademario-Pura (25 febbraio)
  • Malcantone Seniori-Pura (1 marzo)

Prima giornata di ritorno: Pura-Maroggi (domenica 10 marzo, ore 15).

Coppa Ticino (eliminato ai 32ⁱ di finale): Pura-Coldrerio 1-2.

CLASSIFICA TERZA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Collina d’Oro34131111-293410
Malcantone31131012-234111
Coldrerio31131012-234015
Melide2813913-294721
Rancate2213715-472717
Lusiadas1913544-352523
Insubrica1813535-392229
Riva1513436-282938
Taverne1513436-371831
Vacallo1413427-262128
Maroggia1413355-332126
Pura1113328-292028
Monteceneri6132011-411236
Breganzona1130112-651660

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

5L-3: Tegna, cinque sanguinosi addii, ma mister Ge... Tegna: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mis...
3L-1: Taverne, il presidente Burà “niente Coca Col... Foto concessa da Milesi.Taverne: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone d...
Test: Balerna – Vedeggio 0-1, Fotapimo ci me... Bella amichevole tra la capolista Balerna e il Vedeggio di mister Gatti. Con una rete di testa all'80' del bomber Fotapimo su cross dalla fascia de...
5L-3: Makedonija, due arrivi giovani ma di qualità... Makedonija: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra d...
RSL, nell’ultimo giorno di mercato Lucerna e... Nell'ultimo giorno del mercato internazionale ci sono due squadre svizzere che sono rimaste a bocca asciutta Si tratta di Lucerna e Sion, le quali,...
Lugano, Stanley Amuzie ceduto agli sloveni dell... Stanley Amuzie non è più un calciatore del Lugano. La società bianconera ha infatti annunciato la partenza del terzino sinistro in direzione della S...
Calciomercato, il Grasshopper presta il giovane ta... Nikola Sukacev (al centro) - © Keystone/gcz.chIl Grasshopper e il Kriens si sono accordati per il prestito semestrale di Nikola Sukacev Il 20enn...
3L-2: Semine, tre nuovi difensori, mister Gigantel... Semine: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mi...
Calciomercato, anche in Promotion League si metton... Dejan Janjatović (a sinistra) è un nuovo calciatore del Brühl - © tagblatt.chIn vista del girone di ritorno di Promotion League, che prenderà avv...
Dalla Super League uruguaiana un difensore per il ... Colpo di mercato dell'ultimo minuto per FC Mendrisio. Per il rotto della cuffia, la dirigenza si è assicurata Guillermo Padula, classe 97', difenso...