Missione compiuta per il Coldrerio che batte il Maroggia e vola in Seconda Lega, goleade per Malcantone e Collina d’Oro, ma a giocarsi lo spareggio promozione ci vanno i rossoblù di Copelli (contro il Gordola)

È fatta, festa grande (anzi grandissima) per il Coldrerio che supera 2-1 in rimonta il Maroggia e vola in Seconda Lega: primo posto confermato per i biancorossi, con un punto di vantaggio sul Malcantone e due sul Collina d’Oro. Eroi di giornata: il solito Lorenzo Spagnuolo (1-1 dopo il vantaggio di Castellaneta) e soprattutto Mario De Angeli, suo il gol decisivo all’81’ che ha regalato la vittoria e la promozione al Coldrerio.

Tennistico 6-0 per il Malcantone contro il Rancate, da un po’ con la testa già in vacanza. Tre punti d’oro per la squadra di Copelli che ha difeso il secondo posto della classifica dalle ambizioni del Collina d’Oro e si è guadagnato la possibilità di giocarsi la promozione in Seconda Lega nello spareggio contro il Gordola (partita in programma mercoledì 12 giugno). Partita chiusa già nel primo tempo, con i rossoblù che vanno al riposo avanti 4-0 (doppietta di Lavorato, Stan, e rigore di Casnici). Nella ripresa a segno anche Tino e Lopez.

Devastante 7-1 del Collina d’Oro contro il Riva, risultato rotondissimo che però non è bastato alla squadra di Balmelli per fare festa, bruciata al fotofinish da Coldrerio e Malcantone: i gialloblù chiudono la stagione al terzo posto, e per loro il prossimo anno sarà ancora Terza Lega. Collina d’Oro scatenato nel primo tempo, con 7 gol nei primi 45 minuti che fanno aumentare i rimpianti: tripletta di Pedretti, doppietta di Andrea Gygax e rete di Galli, più autogol di Rainone. Nella ripresa rigore per il Riva trasformato da Davide Mazzetti e definitivo 7-1.

Pirotecnico 4-3 dell’Insubrica contro il Taverne a cui non è bastata una tripletta di Giuseppe Brizzi per pareggiare i conti con Castelli (doppietta), Campana e Tolone. Il Vacallo chiude la stagione al settimo posto grazie alla vittoria per 1-0 contro il Melide, gol partita di Andrea Trapanese al 40’ del primo tempo. Chiude con una vittoria e tanto onore il Pura che, nonostante la retrocessione anticipata, ha superato 3-2 il Lusiadas. Il Breganzona saluta la categoria centrando la sua seconda vittoria stagionale, di buon auspicio per un pronto ritorno in Terza Lega: 3-1 al Monteceneri firmato da una bellissima tripletta di Ramiro Miguel Pereira dopo il vantaggio iniziale biancoverde messo a segno da Ilija Agatic.

VERDETTI TERZA LEGA – GRUPPO 1

Primo posto (promossa in Seconda Lega): Coldrerio.

Secondo posto (spareggio promozione): Malcantone.

Terzo posto: Collina d’Oro.

Retrocesse in Quarta Lega: Pura e Breganzona.

26ª GIORNATA TERZA LEGA – GRUPPO 1

Giovedì

Breganzona – Monteceneri 3-1

Domenica

Insubrica – Taverne 4-3

Collina d’Oro – Riva 7-1

Malcantone – Rancate 6-0

Melide – Vacallo 0-1

Maroggia – Coldrerio 1-2

Lusiadas – Pura 2-3

CLASSIFICA TERZA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Coldrerio60261934-527827
Malcantone59261853-536816
Collina d’Oro58261844-626627
Rancate 1442614210-1054840
Melide 1422613310-736844
Insubrica352610511-844357
Vacallo34269710-584149
Lusiadas31267109-874445
Maroggia30267910-715054
Taverne 229268513-704469
Riva28268414-595172
Monteceneri28268414-963958
Pura26267514-784360
Breganzona8262222-1303095