Nette affermazioni sia per la squadra di Miceli che per quella di Ravani; Carassesi in crisi e scavalcati dal Vacallo, Comano giornata completamente storta

Doppia manita, Lusiadas e Ligornetto superano agevolmente Carassesi e Comano. La squadra di Miceli sale a 13 punti raggiungendo il Melide, quella di Ravani si conferma prima in classifica in compagnia dell’Agno. Scivolano invece al penultimo posto i Carassesi, scavalcati dal Vacallo vincitore a sorpresa contro il Collina d’Oro. Sconfitta invece più pesante per il morale che per la classifica quella incassata dal Comano, a 10 punti in compagnia del Taverne con un rassicurante +7 dalla zona retrocessione.

Carassesi – Lusiadas 1-5 – Il Lusiadas di Miceli riscatta la bruciate sconfitta di sabato scorso contro il Rancate rifilando cinque gol ai Carassesi, in piena crisi e scivolati in zona retrocessione (1 vittoria e 7 sconfitte nelle prime 8 partite di campionato). Primo tempo equilibrato chiuso in vantaggio 1-0 dagli ospiti grazie alla rete di Ricardo Machado. Nella ripresa il Lusiadas preme sull’acceleratore raddoppiando con Samuele Sousa e poi affidandosi a Nicolas Ceolin che con una tripletta chiude di fatto il match con 20 minuti di anticipo. All’88’, per i Carassesi, soddisfazione personale di Rafael Almeida.

Ligornetto – Comano 5-0 – Nessun problema per il Ligornetto che ha travolto con cinque reti il Comano. Per i gialloneri gol di De Luca (doppietta), Kenik, Lacaj e Savo. Qui la cronaca dettagliata della partita

QUI LE PARTITE DELLA 7ª giornata giocate sabato

CLASSIFICA – TERZA LEGA (GRUPPO 1)

PTGVNPPPGFGS
Agno 1218701-184611
Ligornetto218701-23225
Collina d’Oro188602-12306
Rancate 1178521-20208
Maroggia148422-301215
Melide 1138413-181816
Lusiadas138413-542127
Comano108314-391320
Taverne 2108314-1051716
Riva78215-131430
Monteceneri78215-171215
Vacallo58125-161226
Carassesi38107-34529
Insubrica28026-301028