Girone di andata poco brillante per il Taverne di mister Milesi, ma i gialloneri nel ritorno vogliono rifarsi, puntando soprattutto sui giovani

Doppio Taverne, doppio bilancio: in Seconda Lega Interregionale la prima squadra ha chiuso il girone di andata con un più che positivo quarto posto  (qui il bilancio di mister Maurizio Ganz), invece in Terza Lega la “seconda” prima squadra dei gialloneri non ha vissuto una prima parte di stagione altrettanto brillante. I ragazzi di mister Mattia Milesi sono partiti abbastanza bene, conquistando 13 punti nelle prime 7 giornate, ma poi hanno rallentato chiudendo l’andata con appena 2 punti nelle restanti 6 gare disputate.

«Guardando la classifica della nostra squadra in Terza Lega – racconta con grande disponibilità il presidente del Taverne Carlo Burà – devo purtroppo ammettere che non è un granché. Potevamo fare meglio, soprattutto in casa dove abbiamo buttato via stupidamente parecchi punti. Tuttavia nel complesso, considerato come sono andate le cose, e mi riferisco al fatto che alcuni giocatori hanno reso al di sotto delle aspettative mentre altri sono stati probabilmente sopravalutati, posso dirmi abbastanza soddisfatto di quello che abbiamo raccolto. Mister Milesi è un’ottima persona e un bravo allenatore. Se proprio devo trovargli un difetto, forse gli manca ancora qualcosina per essere pienamente un leader».

Per il girone di ritorno quindi, il presidente Burà si aspetta dai suoi ragazzi qualche punto in più nelle gare casalinghe (solo due vittorie in sette incontri), ma soprattutto una crescita generale di tutto il gruppo e in modo particolare dei giovani: «Come ho già detto, nella prima metà della stagione c’è stata qualche incomprensione con alcuni giocatori che sono venuti qui a giocare. Su questo argomento è forse meglio non aggiungere altro. Però adesso abbiamo fatto pulizia e sembra tutto sistemato. Punteremo forte sui nostri ragazzi del settore giovanile, per loro la Terza Lega deve essere un trampolino di lancio per riuscire un giorno a giocare in prima squadra con mister Ganz».

Presidente, cosa significa per lei il Taverne? «Il Taverne è parte della mia vita, sono quasi trent’anni che vivo e amo questa società. Il mio sogno e desiderio più grande, quello per cui insieme ai miei collaboratori continuiamo a lavorare con tutte le nostre energie, è crescere bene i giovani del nostro vivaio, cercando di dare loro la possibilità di esordire in prima squadra. Con i tempi che corrono gestire una società come Taverne è diventato molto impegnativo, soprattutto per le cifre che girano. Bisogna lavorare bene e in modo attento, restando con i piedi ben piantati per terra. Personalmente non ho nessuna intenzione di dissanguarmi. Bisogna puntare sui giovani, perché sono loro il nostro futuro».

CLASSIFICA TERZA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Collina d’Oro34131111-293410
Malcantone31131012-234111
Coldrerio31131012-234015
Melide2813913-294721
Rancate2213715-472717
Lusiadas1913544-352523
Insubrica1813535-392229
Riva1513436-282938
Taverne1513436-371831
Vacallo1413427-262128
Maroggia1413355-332126
Pura1113328-292028
Monteceneri6132011-411236
Breganzona1130112-651660

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L mercato: due acquisti per il Coldrerio di miste...   Claudio Orelli e Davide Pellegrini sono i primi due rinforzi per il Coldrerio targato Seconda Lega, in uscita invece bomber Spagnuolo e il...
3L-2: Solduno, la scoperta Alessandro Meschiari e ...   Buona stagione per il Solduno, ma che peccato aver staccato la spina nel ritorno, “colpa” soprattutto della Pro Daro di mister Fausto Scia...
4L-2 mercato: Intragna, ecco mister Marco Akai, co...   L’Intragna cambia ancora allenatore, dopo Alfonso Campagnuolo e Francesco Fornera, il prossimo anno i biancoblu saranno guidati da Marco A...
3L mercato: il neopromosso Comano abbraccia il dif...   Dotti lascia il Riva di Lippmann per iniziare una nuova avventura calcistica con il Comano, promosso in Terza Lega grazie al secondo posto...
2L: Vallemaggia, il ds Cavalli “bilancio positivo,...   Salvezza in anticipo per il Vallemaggia, peccato però per un girone di ritorno sottotono. La filosofia della società è valorizzare i giova...
2L: Castello, il ritorno di Patrik Induni   Grande e gradito ritorno al calcio giocato di Patrik Induni al Castello 2019/2020. Dopo i tempi degli allievi del Chiasso di Brancaleone ...
2L mercato: Minusio, Kazik Nicolò è il nuovo allen...   Mister Nicolò “Sono davvero felice ed entusiasta della chiamata e di poter allenare il Minusio, una grande società, vogliamo iniziare un n...
5L-3 mercato: l’Audax Gudo dà il benvenuto a Tomma...   Mister Lerose “non posso ancora sbilanciarmi, ma stiamo cercando di fare un buon mercato. Un grandissimo grazie alla nostra bandiera stori...
3L-1: Vacallo, arriva la conferma del club, Marco ...   Dopo l’addio di mister Matteo Zappella, il club del presidente Andrea Crivelli ha scelto Marco Ramon per guidare la prima squadra di Terza...
2L mercato: linea verde Balerna, tre nuovi arrivi ...   Mister Pichierri (confermato) saluta tre pedine di valore (Martinazzo, Maki e Muadianvita) ed abbraccia tre giovani di qualità Prime novi...