Carassesi-Claro vale un’intera stagione, occasione per la Pro Daro di uscire dalle sabbie mobili, il Giubiasco cerca l’impresa in casa del Sementina, rischia ancora il Verscio

Questa sera la terzultima giornata del Gruppo 2 di Terza Lega si aprirà con due importanti sfide salvezza: lo scontro diretto Carassesi-Claro, quasi uno spareggio per non sprofondare in Quarta Lega, e la trasferta della Pro Daro sul campo del Tenero Contra (tranquillo a metà classifica) con la squadra Sciarini obbligata a vincere per conservare la categoria.

Sabato in programma altre due partite: Ravecchia-Solduno è sfida tra deluse per un finale di stagione che poteva vederle protagoniste ma che purtroppo ha lasciato a entrambe tanto amaro in bocca; il Monte Carasso andrà invece a far visita al Moesa (salvo) con un’ultima piccola speranza di poter ancora recuperare 5 punti al Gordola e tornare in gioco per il secondo posto.

Domenica la 10ª giornata del girone di ritorno si chiuderà con tre partite ricche di significato: Giubiasco a caccia dell’impresa in casa del Sementina per continuare a credere nella salvezza (anche un solo punto sarebbe prezioso); il Verscio ospiterà il Semine per mettersi definitivamente al riparo da spiacevoli sorprese, ma anche la squadra di Gigantelli è obbligata a vincere per restare in scia del Gordola, che ha sua volta in casa del Blenio (salvo) proverà a consolidare il secondo posto della classifica, grazie al quale si potrebbero spalancare le porte della Seconda Lega.

24ª GIORNATA – TERZA LEGA – GRUPPO 2

Venerdì

20:30 Carassesi – Claro

20:30 Tenero Contra – Pro Daro

Sabato

19:00 Moesa 1 – Monte Carasso

19:30 Ravecchia – Solduno

Domenica

14:15 Verscio – Semine

15:15 Sementina – Giubiasco

16:30 Blenio – Gordola

CLASSIFICA – TERZA LEGA – GRUPPO 2

PTGVNPPPGFGS
Sementina62232021-417118
Gordola45231436-935427
Semine41231256-954538
Monte Carasso40231247-624633
Ravecchia3523986-974638
Solduno35231058-1334137
Tenero Contra34231049-443739
Blenio2823779-783036
Moesa 12823779-2604251
Verscio24236611-1033038
Carassesi21236314-673453
Giubiasco19234712-752335
Pro Daro19235414-822848
Claro18235315-1012561

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

1L: ufficiale, Giorgio Marcionelli sarà il portier...   Dopo il ritiro del portiere Bernasconi, il presidente Caggiano era alla ricerca di un altro portiere di livello per la nuova avventura in Pr...
1L: Giorgio Marcionelli destinazione Paradiso? Ore... Il portiere del Sementina Giorgio Marcionelli sembra in procinto di passare al Paradiso! Queste sembrano le ore decisive per la decisione del porti...
3L-1: l’Insubrica è diventata grande, il president...   Sesto posto in classifica da neopromossa, mister Palombella e mister Vacca hanno fatto un lavoro eccellente, adesso bisogna confermarsi I...
3L mercato: Riarena, tre giocatori vanno al Losone...   Smaltita in fretta la delusione per la retrocessione, il Riarena ripartirà dalla Terza Lega con ancora in panchina Sergio Mozzetti Sarà a...
4L-2: Rorè, mister Aris Rogic lascia, al suo posto...   Troppo forte il richiamo del campo: Aris Rogic lascia la pancina dei bianconeri per dedicarsi esclusivamente al calcio giocato, l’anno pro...
CCJL-A: Chiasso, mister Dario Rota “ci hanno lasci... Sfogo del tecnico rossoblù che punta il dito sulla Federazione ticinese colpevole secondo il tecnico di non tutelare abbastanza le proprie squad...
3L: due pedine importanti per FC Insubrica! Arriva l'ufficialità, Michel Maki e Daniele Francesca rinforzeranno il FC Insubrica nel prossimo campionato di Terza Lega. Michel Maki è un attac...
Altro colpo di mercato per il FC Agno targato Davi... Il FC Agno comunica di aver stretto la mano a Gastone Bottini per la stagione 2019-2020, centrocampista centrale che all’occorrenza può giostrar...
2L mercato: due acquisti per il Coldrerio di miste...   Claudio Orelli e Davide Pellegrini sono i primi due rinforzi per il Coldrerio targato Seconda Lega, in uscita invece bomber Spagnuolo e il...
3L-2: Solduno, la scoperta Alessandro Meschiari e ...   Buona stagione per il Solduno, ma che peccato aver staccato la spina nel ritorno, “colpa” soprattutto della Pro Daro di mister Fausto Scia...