Per Breganzona e Insubrica un inizio di campionato davvero pimpante, finisce 2-2, merito di quanto espresso in campo dalle due squadre.

Mister Riccio ha costruito una squadra molto giovane ma molto aggressiva, con forte atteggiamento e organizzata per cercare un pressing ultraoffensivo a ridosso dell’area di rigore avversaria, mentre l’Insubrica si è subito dimostrata una squadra ben messa in campo, organizzata e fisicamente in forma.

I padroni di casa si portano in vantaggio con Pereira Ramiro dopo un buon recupero palla a centrocampo cogliendo gli avversari troppo sbilanciati in avanti. 4′ più tardi, una ripartenza avversaria, riesce portare l’attaccante Cosso davanti a Cannizzaro che cerca di coprire lo specchio ma niente può sul tiro, 1-1.

Nel secondo tempo il ritmo e la pressione dei locali cala e l’Insubrica ne approfitta per cercare la rete, nonostante questo Vitali porta di nuovo il Breganzona in vantaggio al 85′, ma dopo 3′ gli ospiti pareggiano con Tolone sfruttando un momento in cui i padroni di casa cambiano assetto dovendo effettuare qualche sostituzione dovuta ad infortuni con alcuni cambi di ruolo.

Da notare che nel corso del primo tempo entrambe le squadre hanno avuto la possibilità di segnare una rete dagli 11 metri, ma entrambi i portieri si sono fatti trovare pronti parando il calcio di rigore.

Mister Riccio – sono soddisfatto di quanto visto in campo e ho potuto cogliere diversi spunti su cui lavorare, ribadendo che la nostra squadra è composta da 21 ragazzi che non hanno praticamente mai giocato insieme e diversi provengono dal settore giovanile. Perciò BRAVI. Faccio pure i complimenti ai ragazzi e al mister dell’Insubrica augurando loro un buon campionato – .

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L: Castello, il ritorno di Patrik Induni   Grande e gradito ritorno al calcio giocato di Patrik Induni al Castello 2019/2020. Dopo i tempi degli allievi del Chiasso di Brancaleone ...
2L mercato: Minusio, Kazik Nicolò è il nuovo allen...   Mister Nicolò “Sono davvero felice ed entusiasta della chiamata e di poter allenare il Minusio, una grande società, vogliamo iniziare un n...
5L-3 mercato: l’Audax Gudo dà il benvenuto a Tomma...   Mister Lerose “non posso ancora sbilanciarmi, ma stiamo cercando di fare un buon mercato. Un grandissimo grazie alla nostra bandiera stori...
3L-1: Vacallo, arriva la conferma del club, Marco ...   Dopo l’addio di mister Matteo Zappella, il club del presidente Andrea Crivelli ha scelto Marco Ramon per guidare la prima squadra di Terza...
2L mercato: linea verde Balerna, tre nuovi arrivi ...   Mister Pichierri (confermato) saluta tre pedine di valore (Martinazzo, Maki e Muadianvita) ed abbraccia tre giovani di qualità Prime novi...
5L-2: la Juventus Cresciano diventa Riviera, bene ...   Terza in classifica nell’anno zero, nella prossima stagione la Juventus Cresciano vuole migliorare ancora, che in altre parole significa p...
Amichevoli, San Gallo scatenato e senza alcuna pie... © FC St. Gallen 1879 Il San Gallo ha approfittato del primo fine settimana di preparazione per disputare la prima partita amichevole della sua est...
4L-1: Stella Capriasca, il bilancio di mister Batl...   Stagione spaccata in due per lo Stella Capriasca, con mister Batlak meno risultati ma più spirito di gruppo per dare fastidio anche il pro...
2L: Luca Tino è un nuovo giocatore del Morbio di m...   Insieme all’ex capitano della Varesina (nonché ex Chiasso e Biasca), vestiranno neroarancio anche i difensori Davide Martorana (dal Vacall...
3L:nuovo innesto per il FC Agno! Il FC Agno comunica di aver trovato un accordo con il laterale difensivo Fabio Dolci per la stagione 2019-2020. Dolci, classe 1990, dopo divers...