Per Breganzona e Insubrica un inizio di campionato davvero pimpante, finisce 2-2, merito di quanto espresso in campo dalle due squadre.

Mister Riccio ha costruito una squadra molto giovane ma molto aggressiva, con forte atteggiamento e organizzata per cercare un pressing ultraoffensivo a ridosso dell’area di rigore avversaria, mentre l’Insubrica si è subito dimostrata una squadra ben messa in campo, organizzata e fisicamente in forma.

I padroni di casa si portano in vantaggio con Pereira Ramiro dopo un buon recupero palla a centrocampo cogliendo gli avversari troppo sbilanciati in avanti. 4′ più tardi, una ripartenza avversaria, riesce portare l’attaccante Cosso davanti a Cannizzaro che cerca di coprire lo specchio ma niente può sul tiro, 1-1.

Nel secondo tempo il ritmo e la pressione dei locali cala e l’Insubrica ne approfitta per cercare la rete, nonostante questo Vitali porta di nuovo il Breganzona in vantaggio al 85′, ma dopo 3′ gli ospiti pareggiano con Tolone sfruttando un momento in cui i padroni di casa cambiano assetto dovendo effettuare qualche sostituzione dovuta ad infortuni con alcuni cambi di ruolo.

Da notare che nel corso del primo tempo entrambe le squadre hanno avuto la possibilità di segnare una rete dagli 11 metri, ma entrambi i portieri si sono fatti trovare pronti parando il calcio di rigore.

Mister Riccio – sono soddisfatto di quanto visto in campo e ho potuto cogliere diversi spunti su cui lavorare, ribadendo che la nostra squadra è composta da 21 ragazzi che non hanno praticamente mai giocato insieme e diversi provengono dal settore giovanile. Perciò BRAVI. Faccio pure i complimenti ai ragazzi e al mister dell’Insubrica augurando loro un buon campionato – .

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-2: Carassesi ok, 7-1 al Codeborgo, scatenati Mi... Terza partita amichevole per i Carassesi e seconda vittoria, venerdì prossimo test più impegnativo contro l’Ascona Terza partita amichevole per i...
3L-2: Tenero Contra, mister Nicolò “sono d’accordo... Tenero Contra: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadr...
2L: colpaccio Rapid Lugano, il nuovo portiere Di L... Il giovane portiere del Mendrisio passa alla corte di mister Shala, il suo mito è Gigi Buffon, la speranza è tornare a giocare con continuità e ri...
5L-3: Tegna, cinque sanguinosi addii, ma mister Ge... Tegna: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mis...
3L-1: Taverne, il presidente Burà “niente Coca Col... Foto concessa da Milesi.Taverne: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone d...
Test: Balerna – Vedeggio 0-1, Fotapimo ci me... Bella amichevole tra la capolista Balerna e il Vedeggio di mister Gatti. Con una rete di testa all'80' del bomber Fotapimo su cross dalla fascia de...
5L-3: Makedonija, due arrivi giovani ma di qualità... Makedonija: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra d...
3L-2: Semine, tre nuovi difensori, mister Gigantel... Semine: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mi...
5L-1: Stabio, mister Russo “per vincere i campiona... Stabio: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mi...
Test: con un gran bel gioco il Locarno vince 8-2 c... Interessante amichevole ieri al campo di Riva San Vitale tra la squadra di casa e il Locarno. La squadra di Frigomosca ha espresso un gran bel calc...