Terza vittoria consecutiva per la squadra di mister Guerchadi, che scala la classifica approfittando del pareggio tra Maroggia e Lusiadas.

BREGANZONA – MELIDE 1-7

Tutto facile per il Melide. Ma risultato forse un po’ troppo severo per Breganzona che ha incassato un pesante 7-1 pur giocando e lottando sino alla fine, e andando anche in vantaggio per primo.

Ritmi subito alti, le due squadre si affrontano senza troppi tatticismi. Al 2’ Melide pericoloso con Apruzzese che, solo davanti al portiere, temporeggia troppo facendosi recuperare dalla difesa avversario. Due minuti più tardi, il Breganzona si porta in vantaggio: colpo di testa vincente di Medina lasciato inspiegabilmente libero in mezzo all’area.

Al 18’ risultato di nuovo in parità: punizione dal limite per il Melide, il portiere Casartelli respinge corto, sulla palla si avventa Apruzzese che spedisce la palla in rete. Intorno alla mezz’ora ospiti vicinissimi al raddoppio, cross perfetto di Lukic che pesca in area Islamaj, gran colpo di testa che sbatte sulla traversa. Al 32’ conclusione sempre di Islamaj, il pallone esce di poco con Casartelli battuto.

Il Melide ora ci crede, al 37’ palla filtrante per Hardmeier che da solo davanti al portiere non inquadra lo specchio della porta. Un minuto più tardi, invece, Islamaj non sbaglia: il numero dieci ospite infila con freddezza Casartelli in disperata uscita, 2-1.

Al 42’ ancora Melide, velenosa conclusione di Hardmeier che il portiere di casa può solo respingere, nell’area piccola c’è ancora Apruzzese che con un tap in firma il 3-1.

Dopo l’intervallo la squadra di mister Riccio sembra determinata a recuperare il risultato, al 5’ bella conclusione di Pereira di poco a lato e al 10’ palla filtrante per Santullo che scatta sul filo del fuorigioco ma angola troppo il tiro sprecando la possibilità di riaprire il match.

Ma gli ospiti sono in agguato e al 20’ colpiscono ancora: Moutaharrik ruba palla a centrocampo e apre per Islamaj, cross perfetto per l’accorrente Veseli che di testa in tuffo realizza il 4-1.

Avanti di tre gol la squadra di Guerchadi è ora in pieno controllo della partita e al 25’ affonda ancora. Cross basso di Lukic per l’inserimento di Veseli che realizza una doppietta (5-1). Non è ancora finita. Appena dopo la mezz’ora il Melide sfiora il sesto gol, dagli sviluppi di un calcio d’angolo Knezevic di testa colpisce la traversa. Al 39’ arriva il 6-1 di Ahmeti su assist, neanche a dirlo, del solito Lukuc. Allo scadere il definitivo 7-1 è di Islamaj, tra i migliori in campo non soltanto per la doppietta realizzata.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-1: Pura, mister Zaccariotto “altro che amico, m... Il Pura ha conquistato tre punti fondamentali contro il Riva, ma il Monteceneri non molla di un centimetro, nella lotta per non retrocedere ancora...
Coppa Ticino: Sementina e Rapid Lugano raggiungono... Al Lema non è riuscita l’ennesima impresa di eliminare un’altra squadra di Seconda Lega, Sementina più forte, ora la squadra di Di Federico può pe...
4L-2: Leventina, mister Burla “grande reazione dei... Con l’arrivo in panchina di Ivan Burla il Leventina ha cambiato passo, tre vittorie nelle ultime quattro gare hanno permesso alla squadra di porta...
Coppa 5L: il Villa Luganese ci ha preso gusto, Loc... Biaschesi, Origlio Ponte Capriasca e Isone le possibili outsider, il Gorduno crolla sul più bello, Rapid Lugano più del Rovio Passaggio del turno...
Coppa Ticino: Agno fuori ai supplementari, il Vede... Partita equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre, la squadra di Gatti si è dimostrata superiore dal punto di vista atletico, di Andrea Cer...
2L: colpaccio del Cademario che passa sul Castello Colpaccio del Cademario contro il Castello, il recupero della diciannovesima giornata finisce sul punteggio di 1 a 3, risultato che potrebbe signi...
Allievi A1, sintesi e classifica della 5ª giornata... Sassariente e Melezza Vallemaggia comando il giorno, ma i bianconeri di Capelli restano in agguato; si sblocca il Bioggio di Simone Tisat Continu...
Coppa Ticino: Agno, Lema e Solduno per l’impresa, ... A caccia delle semifinali: Vedeggio, Sementina e Rapid Lugano hanno il favore del pronostico, ma tutte e tre giocheranno contro chi non ha nulla d...
Coppa 5L: questa sera scattano gli ottavi di final...   Competizione forse un po’ snobbata, ma la Coppa potrebbe regalare quelle gioie che in campionato sono destinate a poche squadre Questa se...
2L: Castello-Cademario, questa sera alle 20.45 rec... Il Castello deve riscattare l’ultima opaca prova contro il Losone, per il Cademario in palio tre punti fondamentali per tornare a respirare Quest...