chi scende chi saleRitorna in campo anche il Gruppo 2 di Terza Lega con il testa a testa fra Arbedo e Minusio, distanti quattro punti in classifica. Impegni diversi per le prime due della classe che dovranno vedersela con due squadre ancora in lotta per i rispettivi obbiettivi. L’Arbedo giocherà sapendo il risultato della rivale siccome la squadra di Riva è l’unica a giocare di domenica contro il Blenio, in lotta per il quarto posto. Impegno esterno per il Minusio di Tami contro il lanciatissimo Brissago. Nonostante la posizione in classifica gli uomini di Nicolò si sono resi protagonisti con una scalata degna di nota. Il girone di ritorno dei biancorossi è quasi parallelo alle due squadre in cima alla classifica. L’Iragna cercherà di confermare il terzo posto e non dovrebbe avere grossi problemi contro il fanalino di coda Azzurri. Il Cadenazzo farà sicuramente il tifo per l’Arbedo visto che una probabile vittoria contro il Riarena è sinonimo di quarto posto. Ha ripreso a respirare il Gordola, trascinato da Adriano Croce, che si è issato fino al sesto posto. La sfida che attende il Gordola non è delle più agevoli, in quanto a fargli visita ci sarà il Moesa, distante solo due punti in graduatoria. A Tenero invece i locali affronteranno il Monte Carasso in cerca di punti per mantenere intatte le distanze dalla bagarre salvezza.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS