Agno: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mister Peverelli

Partiamo dalle cose brutte: due pareggi. Brutti due pareggi? Sembra assurdo ma è così. Solo questo dato potrebbe rendere l’idea della fantastica prima parte di stagione dell’Agno, chiusa con merito al primo posto del Gruppo 1 di Quarta Lega grazie a 9 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte (in undici partite), 42 gol realizzati (miglior attacco) e 10 reti subìte, seconda miglior difesa alle spalle dello Stella Capriasca (8 gol).

La squadra di mister Marco Peverelli è tornata al lavoro lo scorso 28 gennaio ed è attesa da un febbraio ricco di amichevoli e allenamenti, per arrivare in perfetta forma a domenica 17 marzo: prima giornata del girone di ritorno e big match contro il Bioggio, secondo in classifica a -6 dalla vetta.

«Per il girone di ritorno – racconta Sacha Cattelan, vicepresidente e responsabile della gestione sportiva dell’Agno – mi aspetto che i ragazzi restino con i piedi per terra, nonostante (bisogna ammetterlo) una prima parte di stagione davvero molto positiva. Credo che per noi il prossimo 17 marzo sarà una data fondamentale. Giocheremo contro il Bioggio che in campionato è probabilmente la nostra principale antagonista. Su di loro in classifica abbiamo sei punti di vantaggio, quindi sarà importantissimo vincere per allungare ancora. Se dovessimo riuscirci, metteremmo probabilmente un bella ipoteca sul campionato. Viceversa se dovessimo perdere sarebbe tutto un altro discorso, con il campionato che si riaprirebbe completamente. Ma questi sono discorsi ipotetici. Noi comunque cercheremo di chiudere il discorso campionato il prima possibile, così anche da poter programmare con maggior serenità il futuro. Il nostro obiettivo è la Terza Lega».

In campionato l’Agno sta andando fortissimo, ma anche la Coppa Ticino ha il suo fascino. «Siamo contenti di aver raggiunto gli ottavi di finale di Coppa Ticino – ammette Cattelan – e adesso incontreremo il Locarno, una squadra anomala per la Quinta Lega, un po’ quello che eravamo noi l’anno scorso. Sarà dura, perché affrontiamo una squadra forte e preparata, ma vogliamo passare il turno. Anche in questa competizione ci piacerebbe andare il più lontano possibile però, per essere realistici, se dovessimo qualificarci ai quarti, poi inizierebbero le sfide contro le squadre di Seconda Lega, che oggettivamente sono più attrezzate di noi. Andare avanti in Coppa sarebbe una bella soddisfazione per tutti: personale per i giocatori e di prestigio per la società. Noi ci proveremo».

AGNO (1° posto >> 9 vittorie, 2 pareggi, 0 sconfitte)

Serie positiva: 11 partite senza sconfitte (9 vittorie e 2 pareggi).

Miglior vittoria: Agno-Gravesano Bedano 8-0.

Peggior sconfitta: nessuna.

Migliori marcatori: Dario Larrosa 12 reti, Francisco Aguirre 10 reti.

Inizio preparazione: lunedì 28 gennaio (centro sportivo Cassina d’Agno).

Amichevoli

  • Agno-Origlio Ponte Capriasca 9-2
  • Agno-Cademario (12 febbraio, Cassina d’Agno)
  • Pura-Agno (16 febbraio, Chiodenda)
  • Agno-Insubrica (19 febbraio, Cassina d’Agno)
  • Rapid Lugano-Agno (23 febbraio, Cornaredo)
  • Maroggia-Agno (1 marzo, Maroggia)

Prima giornata di ritorno: Agno-Bioggio (domenica 17 marzo, ore 15).

Coppa Ticino (8ⁱ di finale): Locarno-Agno (mercoledì 13 marzo, ore 20.30).

CLASSIFICA QUARTA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Agno2911920-324210
Bioggio2311722-644017
Campionese2211713-282719
Stella Capriasca2011551-16178
Ceresio1711524-301915
Camorino1311416-161219
Boglia Cadro1311416-271430
Gravesano Bedano1311416-321736
Ligornetto1211407-651919
Basso Ceresio1111326-311722
Canobbio911236-231626
Savosa Massagno611209-12928

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-2: Giubiasco, mister Di Vittorio “abbiamo perso... Tre sconfitte consecutive per i biancorossi che sono scivolati al penultimo posto: “non abbiamo paura, ma dobbiamo essere consapevoli che se tutti...
4L-1: Ligornetto, il presidente Ceppi “non è cambi... Foto > Facebook Fc Ligornetto Cinque vittorie consecutive per la squadra di mister Ravani (come Gnosca e Portoghesi Ticino, ma in Quinta Lega...
3L-1: Pura, mister Zaccariotto “altro che amico, m... Il Pura ha conquistato tre punti fondamentali contro il Riva, ma il Monteceneri non molla di un centimetro, nella lotta per non retrocedere ancora...
Coppa Ticino: Sementina e Rapid Lugano raggiungono... Al Lema non è riuscita l’ennesima impresa di eliminare un’altra squadra di Seconda Lega, Sementina più forte, ora la squadra di Di Federico può pe...
4L-2: Leventina, mister Burla “grande reazione dei... Con l’arrivo in panchina di Ivan Burla il Leventina ha cambiato passo, tre vittorie nelle ultime quattro gare hanno permesso alla squadra di porta...
Coppa 5L: il Villa Luganese ci ha preso gusto, Loc... Biaschesi, Origlio Ponte Capriasca e Isone le possibili outsider, il Gorduno crolla sul più bello, Rapid Lugano più del Rovio Passaggio del turno...
Coppa Ticino: Agno fuori ai supplementari, il Vede... Partita equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre, la squadra di Gatti si è dimostrata superiore dal punto di vista atletico, di Andrea Cer...
2L: colpaccio del Cademario che passa sul Castello Colpaccio del Cademario contro il Castello, il recupero della diciannovesima giornata finisce sul punteggio di 1 a 3, risultato che potrebbe signi...
Allievi A1, sintesi e classifica della 5ª giornata... Sassariente e Melezza Vallemaggia comando il giorno, ma i bianconeri di Capelli restano in agguato; si sblocca il Bioggio di Simone Tisat Continu...
Coppa Ticino: Agno, Lema e Solduno per l’impresa, ... A caccia delle semifinali: Vedeggio, Sementina e Rapid Lugano hanno il favore del pronostico, ma tutte e tre giocheranno contro chi non ha nulla d...