Agno: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mister Peverelli

Partiamo dalle cose brutte: due pareggi. Brutti due pareggi? Sembra assurdo ma è così. Solo questo dato potrebbe rendere l’idea della fantastica prima parte di stagione dell’Agno, chiusa con merito al primo posto del Gruppo 1 di Quarta Lega grazie a 9 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte (in undici partite), 42 gol realizzati (miglior attacco) e 10 reti subìte, seconda miglior difesa alle spalle dello Stella Capriasca (8 gol).

La squadra di mister Marco Peverelli è tornata al lavoro lo scorso 28 gennaio ed è attesa da un febbraio ricco di amichevoli e allenamenti, per arrivare in perfetta forma a domenica 17 marzo: prima giornata del girone di ritorno e big match contro il Bioggio, secondo in classifica a -6 dalla vetta.

«Per il girone di ritorno – racconta Sacha Cattelan, vicepresidente e responsabile della gestione sportiva dell’Agno – mi aspetto che i ragazzi restino con i piedi per terra, nonostante (bisogna ammetterlo) una prima parte di stagione davvero molto positiva. Credo che per noi il prossimo 17 marzo sarà una data fondamentale. Giocheremo contro il Bioggio che in campionato è probabilmente la nostra principale antagonista. Su di loro in classifica abbiamo sei punti di vantaggio, quindi sarà importantissimo vincere per allungare ancora. Se dovessimo riuscirci, metteremmo probabilmente un bella ipoteca sul campionato. Viceversa se dovessimo perdere sarebbe tutto un altro discorso, con il campionato che si riaprirebbe completamente. Ma questi sono discorsi ipotetici. Noi comunque cercheremo di chiudere il discorso campionato il prima possibile, così anche da poter programmare con maggior serenità il futuro. Il nostro obiettivo è la Terza Lega».

In campionato l’Agno sta andando fortissimo, ma anche la Coppa Ticino ha il suo fascino. «Siamo contenti di aver raggiunto gli ottavi di finale di Coppa Ticino – ammette Cattelan – e adesso incontreremo il Locarno, una squadra anomala per la Quinta Lega, un po’ quello che eravamo noi l’anno scorso. Sarà dura, perché affrontiamo una squadra forte e preparata, ma vogliamo passare il turno. Anche in questa competizione ci piacerebbe andare il più lontano possibile però, per essere realistici, se dovessimo qualificarci ai quarti, poi inizierebbero le sfide contro le squadre di Seconda Lega, che oggettivamente sono più attrezzate di noi. Andare avanti in Coppa sarebbe una bella soddisfazione per tutti: personale per i giocatori e di prestigio per la società. Noi ci proveremo».

AGNO (1° posto >> 9 vittorie, 2 pareggi, 0 sconfitte)

Serie positiva: 11 partite senza sconfitte (9 vittorie e 2 pareggi).

Miglior vittoria: Agno-Gravesano Bedano 8-0.

Peggior sconfitta: nessuna.

Migliori marcatori: Dario Larrosa 12 reti, Francisco Aguirre 10 reti.

Inizio preparazione: lunedì 28 gennaio (centro sportivo Cassina d’Agno).

Amichevoli

  • Agno-Origlio Ponte Capriasca 9-2
  • Agno-Cademario (12 febbraio, Cassina d’Agno)
  • Pura-Agno (16 febbraio, Chiodenda)
  • Agno-Insubrica (19 febbraio, Cassina d’Agno)
  • Rapid Lugano-Agno (23 febbraio, Cornaredo)
  • Maroggia-Agno (1 marzo, Maroggia)

Prima giornata di ritorno: Agno-Bioggio (domenica 17 marzo, ore 15).

Coppa Ticino (8ⁱ di finale): Locarno-Agno (mercoledì 13 marzo, ore 20.30).

CLASSIFICA QUARTA LEGA – GRUPPO 1

PTGVNPPPGFGS
Agno2911920-324210
Bioggio2311722-644017
Campionese2211713-282719
Stella Capriasca2011551-16178
Ceresio1711524-301915
Camorino1311416-161219
Boglia Cadro1311416-271430
Gravesano Bedano1311416-321736
Ligornetto1211407-651919
Basso Ceresio1111326-311722
Canobbio911236-231626
Savosa Massagno611209-12928

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L: Castello, il ritorno di Patrik Induni   Grande e gradito ritorno al calcio giocato di Patrik Induni al Castello 2019/2020. Dopo i tempi degli allievi del Chiasso di Brancaleone ...
2L mercato: Minusio, Kazik Nicolò è il nuovo allen...   Mister Nicolò “Sono davvero felice ed entusiasta della chiamata e di poter allenare il Minusio, una grande società, vogliamo iniziare un n...
5L-3 mercato: l’Audax Gudo dà il benvenuto a Tomma...   Mister Lerose “non posso ancora sbilanciarmi, ma stiamo cercando di fare un buon mercato. Un grandissimo grazie alla nostra bandiera stori...
3L-1: Vacallo, arriva la conferma del club, Marco ...   Dopo l’addio di mister Matteo Zappella, il club del presidente Andrea Crivelli ha scelto Marco Ramon per guidare la prima squadra di Terza...
2L mercato: linea verde Balerna, tre nuovi arrivi ...   Mister Pichierri (confermato) saluta tre pedine di valore (Martinazzo, Maki e Muadianvita) ed abbraccia tre giovani di qualità Prime novi...
5L-2: la Juventus Cresciano diventa Riviera, bene ...   Terza in classifica nell’anno zero, nella prossima stagione la Juventus Cresciano vuole migliorare ancora, che in altre parole significa p...
4L-1: Stella Capriasca, il bilancio di mister Batl...   Stagione spaccata in due per lo Stella Capriasca, con mister Batlak meno risultati ma più spirito di gruppo per dare fastidio anche il pro...
2L: Luca Tino è un nuovo giocatore del Morbio di m...   Insieme all’ex capitano della Varesina (nonché ex Chiasso e Biasca), vestiranno neroarancio anche i difensori Davide Martorana (dal Vacall...
3L:nuovo innesto per il FC Agno! Il FC Agno comunica di aver trovato un accordo con il laterale difensivo Fabio Dolci per la stagione 2019-2020. Dolci, classe 1990, dopo divers...
2L: Victor Dos Santos è il nuovo allenatore dell’A...   Dos Santos lascia il Solduno per salire di categoria, una decisione molto sofferta che però non poteva essere rifiutata Victor Das Santos...