Il Gravesano Bedano ha deciso di separarsi da mister Zlatan Milosavljevic, al suo posto è arrivato Gino Consolazio, che a sua volta ha lasciato libera la panchina del Rapid Bironico

GRAVESANO – Cambio di rotta per il Gravesano Bedano (Quarta Lega, Gruppo 1) che ha deciso di separarsi da mister Zlatan Milosavljevic: nella seconda parte della stagione i biancorossi saranno allenati da Gino Consolazio, che ha sua volta ha lasciato libera la panchina del Rapid Bironico (Quinta Lega, Gruppo 2). Una scelta dettata soprattutto dal cuore, quella di mister Consolazio, che andrà ad allenare la squadra del suo paese, ultima in classifica con appena 1 punto raccolto in 10 partite disputate nel girone di andata (1 pareggio e 9 sconfitte).

DAL RAPID BIRONICO AL GRAVESANO BEDANO

«Prima di tutto vorrei precisare – racconta mister Gino Consolazio – che sono rimasto in ottimi rapporti con tutto il Rapid Bironico, società alla quale auguro un futuro pieno di soddisfazioni. È successo che alla fine del girone di andata – spiega l’allenatore – mi sono ritrovato con il Comitato del Bironico e insieme abbiamo deciso di interrompere la nostra collaborazione. Rimasto senza squadra ho avuto alcune proposte da altre società tra cui quella del Gravesano Bedano, che alla fine ho deciso di accettare perché è la squadra del mio paese, dove vivo da oltre 20 anni».

VOGLIA DI RICOSTRUIRE

«Il Gravesano – continua Consolazio – mi ha convinto con la sua ferma volontà di provare a invertire le sorti a cui sembra destinata la squadra. C’è ancora tanta voglia di lottare, di non arrendersi, di salvare il campionato. Tutti insieme proveremo a ricostruire qualcosa di bello. Ci saranno dei cambiamenti e voglio subito precisare che sono rimasti in rosa solo quei giocatori che hanno voglia di allenarsi. Inoltre – conclude il neo allenatore biancorosso – sono molto contento che nel girone di ritorno riprenderanno a giocare sia Agostino Bubba (attaccante) sia Marco Cresta (centrocampista) che sono stati fuori per quasi tutta la prima parte della stagione».

NOVE NUOVI GIOCATORI

Sono già 9 i nuovi giocatori arrivati al Gravesano Bedano, molti dei quali ex Rapid Bironico che hanno deciso di seguire il loro allenatore: il portiere Antonio Schipani; i difensori Filippo Python e Luca Astorino; i centrocampisti Giovanni Gentile e Vincenzo Fera; e gli attaccanti di Gioachino Astorino e Gabriele Consolazio. Insieme a loro vestirà biancorosso anche l’esterno Nicola Brizzi (dall’Isone) e il difensore Antonio Cavallo. Ma non saranno le uniche novità: «Sto ancora aspettando un paio di risposte – svela Consolazio – speriamo siano positive, così saremo al completo e pronti per rimetterci al lavoro».

MERCATO GRAVESANO BEDANO

ARRIVI: Antonio Schipani (portiere) dal Rapid Bironico, Filippo Python (difensore) dal Rapid Bironico, Luca Astorino (difensore) dal Rapid Bironico, Giovanni Gentile (esterno) dal Rapid Bironico, Vincenzo Fera (centrocampista) dal Rapid Bironico, Gioachino Astorino (seconda punta) dal Rapid Bironico, Gabriele Consolazio (attaccante) dal Rapid Bironico, Nicola Brizzi (esterno) dall’Isone, Antonio Cavallo (difensore) ripresa attività.

PARTENZE: nessuno.

CLASSIFICA – QUARTA LEGA (GRUPPO 1)

PTGVNPPPGFGS
Breganzona2611821-343320
Ceresio2411731-542715
Lema2210712-862715
Boglia Cadro2211713-513019
Pura1810532-1733225
Campionese1510505-1022625
Stella Capriasca1511506-612521
Stabio1310415-282223
Basso Ceresio1310415-412526
Rovio910307-302329
Bioggio110019-18940
Gravesano Bedano110019-32728

RECUPERI – 11ª GIORNATA

Domenica 15 marzo Lema – Bioggio (14.30 Bedeglia, Banco)

Domenica 15 marzo Rovio – Basso Ceresio (14.30 Sovaglia, Melano)

Domenica 15 marzo Stabio – Campionese (14.30 Montalbano, Stabio)

Domenica 15 marzo Gravesano Bedano – Pura (14.30 Gravesano, S.Pietro)