Mister Admir Batlak (confermato) è contento di come stia procedendo la preparazione, test positivi sia contro il Collina d’Oro che contro il Giubiasco

Campagna “acquisti” importante e tante novità per lo Stella Capriasca (Quarta Lega, Gruppo 1) di mister Admir Batlak che, dopo aver ufficializzato a fine giugno l’arrivo dell’attaccante Federico Spagnoli (dall’Origlio Ponte Capriasca), ha rinforzato la propria rosa garantendosi le prestazioni sportive di altri 10 nuovi giocatori.

Il reparto arretrato si è arricchito con l’arrivo di Vittorio Londino (dal Savosa Massagno), Komoni Durim (dall’Origlio Ponte Capriasca), Ibanez Yoan (dal Canobbio) e Giuseppe Spinelli (dal Monteceneri). A centrocampo le maggiori novità, con l’innesto di cinque nuovi elementi: Enrico Conti e Matteo Bianchi (dal Savosa Massagno), Gabriele Di Stefano dal Taverne, Manuel Apollonio dal Giubiasco e Federico Peverelli (esterno) dall’Agno. Infine in attacco, oltre a Federico Spagnoli, i biancorossi potranno contare anche sull’esperto Alessandro Massaro (dal Lugano 30+).

In biancorossi hanno iniziato la preparazione da circa tre settimane e hanno già disputato due partite amichevoli, perdendo la prima contro il Collina d’Oro (2-0) e vincendo la seconda contro il Giubiasco (2-1).

«Contro il Collina d’Oro – racconta mister Batlak – ho visto una squadra con tanta voglia di giocare. Avevo tante assenze, ma credo che sia stato un buon test, in cui i ragazzi hanno iniziato a conoscersi meglio sul campo dopo due settimane di allenamento».

«Nella seconda amichevole contro il Giubiasco – continua Admir Batlak – c’è stato un ulteriore miglioramento. Ho avuto segnali molto positivi e ho visto la mia squadra determinata nel voler cercare di arrivare davanti alla porta e vincere l’incontro. Stiamo lavorando bene, ma siamo anche consapevoli che ci servirà un po’ di tempo affinché i nuovi arrivati si ambientino e trovino il giusto feeling con il gruppo di giocatori che è rimasto dall’anno scorso».

Domenica 1 settembre lo Stella Capriasca affronterà il primo turno di Coppa Ticino giocando contro il Drina Iragna (Quinta Lega), poi sabato 7 settembre ci sarà l’esordio in campionato in casa dell’ambiziosa Campionase.

MERCATO STELLA CAPRIASCA

ARRIVI: Alessandro Massaro (attaccante) dal Lugano 30+, Federico Peverelli (esterno) dall’Agno, Vittorio Londino (difensore) dal Savosa Massagno, Komoni Durim (difensore) dall’OriglioPonte Capriasca, Ibanez Yoan (difensore) dal Canobbio, Gabriele Di Stefano (centrocampista) dal Taverne, Enrico Conti (centrocampista) dal Savosa Massagno, Matteo Bianchi (centrocampista) dal Savosa Massagno, Giuseppe Spinelli (difensore) dal Monteceneri, Manuel Apollonio (centrocampista) dal Giubiasco, Enea Campana (portiere) dal Taverne, Federico Spagnoli (attaccante) dall’Origlio Ponte Capriasca.

PARTENZE: Francesco Lepori (attaccante) al Taverne, Fabrizio Campana (difensore) svincolato, Davide Donà (difensore) fine attività.

CAMPIONATO – QUARTA LEGA (GRUPPO 1) – 1ª GIORNATA

Venerdì 6 settembre

20:30 Breganzona – Ceresio

Sabato 7 settembre

20:30 Campionese – Stella Capriasca

20:30 Boglia Cadro – Lema

Domenica 8 settembre

15:00 Basso Ceresio – Gravesano Bedano

15:00 Bioggio – Rovio

15:00 Pura – Stabio

I GIORNI – QUARTA LEGA – 2019/2020

GRUPPO 1: Basso Ceresio, Bioggio, Boglia Cadro, Breganzona, Campionese, Ceresio, Gravesano Bedano, Lema, Pura, Rovio, Stabio, Stella Capriasca.

GRUPPO 2: Brissago, Biaschesi, Camorino, Claro, Giubiasco, Gnosca, Intragna, Leventina, Locarno, Rorè, Someo, Verzaschesi.