Al Giubiasco servono 3 punti contro il Brissago per cercare di stare ancora in corsa per la promozione, Locarno e Intragna sembrano irraggiungibili, ma poi ci pensa lui.

La partita sembra che non si sblocchi più dopo le reti di Gharib al 52′ per gli ospiti e al successivo pareggio su rigore di Rossi per i padroni di casa, ma al 92′ Minotti mette una bella palla nell’area avversaria con un bel cross e Jevtic si inventa una rete con un colpo di tacco che manda in visibilio i compagni e i tifosi.

Nikola Jevtic è un ragazzo del 97′, ha giocato nel Bellinzona, poi al Sementina in 3a Lega, dunque ora al Giubiasco in Quarta Lega. E’ è giusto che ora Nikola si goda questo momento, aver portato alla vittoria la sua squadra con un gesto fuori dal comune, dovuto alla sua inventiva.