Nel gruppo 2 poker del Lema in casa del Drina Iragna, la squadra di Pedrini raggiunge al secondo posto il Comano, ma rispetto ai giallorossi ha giocato due partite in più

La capolista Agno torna in campo dopo quasi tre settimane (era il 20 ottobre contro il Canobbio) e si ricorda perfettamente come si gioca e si vince: 6-1 al Boglia Cadro nel recupero della 9ª giornata. Risultato in parità sino ai minuti finali del primo tempo quando Francisco Aguirre riesce a sfondare il muro eretto dal Boglia Cadro e con una doppietta manda l’Agno al riposo in vantaggio 2-0. Nella ripresa è tutto più semplice per la squadra di Peverelli che con Larrosa, Cugnetto e Iglio si porta sul parziale di 5-0. All’86’ gol della bandiera per il Boglia Cadro, la firma è di Afonso. Quasi allo scadere definitivo 6-1 e doppietta personale per Ruben Dario Larrosa. I biancorossi guidano la classifica con 23 punti, +4 sulla coppia Campionese-Stella Capriasca e una partita in meno rispetto alle due avversarie.

Nel gruppo 2 il Lema raggiunge al secondo posto il Comano grazie al successo esterno per 4-1 sul Drina Iragna (recupero della 9ª giornata). Primo tempo abbastanza equilibrato, le squadre vanno al riposo sul punteggio di 1-1 con i gol di Marcoli e Mijatovic (rigore). A inizio ripresa Lema di nuovo in vantaggio con Betti, poi al 51’ Krasniqi allunga su calcio di rigore. Al 58’ Pietro Marcoli fa calare il sipario sul match, doppietta personale e 4-1 finale.

QUARTA LEGA – Gruppo 1 (9ª Giornata)

Basso Ceresio-Gravesano-Bedano RINVIATA

Savosa-Massagno-Bioggio RINVIATA

Camorino-Ligornetto RINVIATA

Boglia Cadro-Agno 1-6

QUARTA LEGA – Gruppo 2 (9ª Giornata)

Drina Iragna-Lema 1-4

Lusitanos-Someo RINVIATA

Leventina Calcio-Comano RINVIATA

Azzurri-Sant’ Antonino RINVIATA

Verzaschesi-Rorè RINVIATA

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

5L-1: Porza, confessioni di un presidente…squadra,... Smaltita l’amara retrocessione dell’anno scorso, oggi il Porza può ancora sognare in grande, merito di una società che trasuda di devozione, passi...
4L-2: Intragna…trionfo, conferma e transizio... Dopo tanti anni e grandi soddisfazioni mister Alfonso Campagnuolo non guiderà più i biancoblu, al suo posto è stato chiamato Francesco Fornera La...
2L:calciomercato, tre nuovi arrivi in casa Castell... Chi prenderà il posto di bomber Jonathan Mele? Il Cadenazzo non ha ancora trovato il sostituito del suo miglior attaccante del girone di andata P...
5L-1: Villa Luganese, il presidente Galeri tra imp... Solo l’anno scorso il Villa Luganese aveva raggiunto la finale di Coppa (Quinta Lega), in questa stagione invece i bianconeri si sono dovuti scont...
3L-2: Carassesi, domani sera inizia la preparazion... Ultimo posto in classifica, ma la situazione non è disperata: a mister Colatrella il compito di raggiungere la salvezza Situazione difficile, ma ...
3L-2: Solduno, ritiro in Portogallo, 4 nuovi arriv... Grandi lavori in casa Solduno, c’è da conquistare un secondo posto (spareggio per la Seconda Lega) e fare un bel regalo al presidente Loris Conti ...
2L: Ascona, cinque acquisti più tre giocatori in p... Mister Giuseppe Riccio è sereno “bisognerà lavorare tanto ma con il sorriso, poi il resto arriverà automaticamente” Tra poco più di una settimana...
3L-1: Coldrerio, il presidente Luisoni “sono orgog... Dopo un grandissimo girone di andata bisogna confermarsi, non sarà facile tenere testa a Collina d’Oro e Malcantone, però sarebbe sbagliato non cr...
4L-2: Verzaschesi, grazie mister Bruno, inizia l’e... Tanto affetto e riconoscenza nei confronti di mister Bruno, ma a breve si tornerà in campo per preparare il girone di ritorno con una novità in at...
3L-1: Maroggia, dal doppio salto Quinta-Terza Lega... Mister Enrico Lorenzon “come ha detto il nostro presidente, Maroggia è una grande famiglia. Non ci servono rinforzi dal mercato, tutti noi insieme...