Nel gruppo 2 poker del Lema in casa del Drina Iragna, la squadra di Pedrini raggiunge al secondo posto il Comano, ma rispetto ai giallorossi ha giocato due partite in più

La capolista Agno torna in campo dopo quasi tre settimane (era il 20 ottobre contro il Canobbio) e si ricorda perfettamente come si gioca e si vince: 6-1 al Boglia Cadro nel recupero della 9ª giornata. Risultato in parità sino ai minuti finali del primo tempo quando Francisco Aguirre riesce a sfondare il muro eretto dal Boglia Cadro e con una doppietta manda l’Agno al riposo in vantaggio 2-0. Nella ripresa è tutto più semplice per la squadra di Peverelli che con Larrosa, Cugnetto e Iglio si porta sul parziale di 5-0. All’86’ gol della bandiera per il Boglia Cadro, la firma è di Afonso. Quasi allo scadere definitivo 6-1 e doppietta personale per Ruben Dario Larrosa. I biancorossi guidano la classifica con 23 punti, +4 sulla coppia Campionese-Stella Capriasca e una partita in meno rispetto alle due avversarie.

Nel gruppo 2 il Lema raggiunge al secondo posto il Comano grazie al successo esterno per 4-1 sul Drina Iragna (recupero della 9ª giornata). Primo tempo abbastanza equilibrato, le squadre vanno al riposo sul punteggio di 1-1 con i gol di Marcoli e Mijatovic (rigore). A inizio ripresa Lema di nuovo in vantaggio con Betti, poi al 51’ Krasniqi allunga su calcio di rigore. Al 58’ Pietro Marcoli fa calare il sipario sul match, doppietta personale e 4-1 finale.

QUARTA LEGA – Gruppo 1 (9ª Giornata)

Basso Ceresio-Gravesano-Bedano RINVIATA

Savosa-Massagno-Bioggio RINVIATA

Camorino-Ligornetto RINVIATA

Boglia Cadro-Agno 1-6

QUARTA LEGA – Gruppo 2 (9ª Giornata)

Drina Iragna-Lema 1-4

Lusitanos-Someo RINVIATA

Leventina Calcio-Comano RINVIATA

Azzurri-Sant’ Antonino RINVIATA

Verzaschesi-Rorè RINVIATA

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-1: Pura, mister Zaccariotto “altro che amico, m... Il Pura ha conquistato tre punti fondamentali contro il Riva, ma il Monteceneri non molla di un centimetro, nella lotta per non retrocedere ancora...
Coppa Ticino: Sementina e Rapid Lugano raggiungono... Al Lema non è riuscita l’ennesima impresa di eliminare un’altra squadra di Seconda Lega, Sementina più forte, ora la squadra di Di Federico può pe...
4L-2: Leventina, mister Burla “grande reazione dei... Con l’arrivo in panchina di Ivan Burla il Leventina ha cambiato passo, tre vittorie nelle ultime quattro gare hanno permesso alla squadra di porta...
Coppa 5L: il Villa Luganese ci ha preso gusto, Loc... Biaschesi, Origlio Ponte Capriasca e Isone le possibili outsider, il Gorduno crolla sul più bello, Rapid Lugano più del Rovio Passaggio del turno...
Coppa Ticino: Agno fuori ai supplementari, il Vede... Partita equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre, la squadra di Gatti si è dimostrata superiore dal punto di vista atletico, di Andrea Cer...
2L: colpaccio del Cademario che passa sul Castello Colpaccio del Cademario contro il Castello, il recupero della diciannovesima giornata finisce sul punteggio di 1 a 3, risultato che potrebbe signi...
Coppa Ticino: Agno, Lema e Solduno per l’impresa, ... A caccia delle semifinali: Vedeggio, Sementina e Rapid Lugano hanno il favore del pronostico, ma tutte e tre giocheranno contro chi non ha nulla d...
Coppa 5L: questa sera scattano gli ottavi di final...   Competizione forse un po’ snobbata, ma la Coppa potrebbe regalare quelle gioie che in campionato sono destinate a poche squadre Questa se...
2L: Castello-Cademario, questa sera alle 20.45 rec... Il Castello deve riscattare l’ultima opaca prova contro il Losone, per il Cademario in palio tre punti fondamentali per tornare a respirare Quest...
CCJL-C, sintesi e classifica 5ª giornata: pokeriss... Prima vittoria in campionato per il Melezza Vallemaggia, il Team Matro ribalta il Rapid Lugano raggiungendolo in classifica Cinque su cinque per ...