La clamorosa sconfitta del Bioggio non è stata sfruttata a dovere dalle inseguitrici.

E’ infatti terminato in parità (2-2) il confronto diretto del “Vela” al termine del quale Ligornetto e Riva si sono lasciate sul 2-2. E’ in pratica caduta in piedi la squadra di Centorrino che a Comano si è arresa al Porza (2-1) mandando gambe all’aria un pronostico che sembrava scontato.

Quando ci sono ancora in palio 24 punti, il Bioggio ne ha ora uno di vantaggio sulla squadra di Lippmann e tre nei confronti del Ligornetto di Ravani. Resta in quota anche il Ceresio (2-0 contro l’Origlio) per quanto pure l’Insubrica può sentirsi in corsa dopo il successo con la Stella Capriasca (3-0). Nelle altre partite, sorpresa per la sconfitta interna del Lema con il Comano (2-3) e successo del Sant’Antonino sul campo del Canobbio (3-0).

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS