Domenica 2 settembre 2018, è iniziata ufficialmente la stagione in 4. Lega gruppo 1 per il FC Agno.

È subito un’emozionante ed agguerrito derby ad attendere l’ambiziosa neopromossa che, pronti via, si è recata al Campo Sportivo di Bioggio per affrontare i ragazzi di Mister Centorrino, compagine che si può sicuramente definire una seria candidata per la promozione finale.

I biancorossi, privi dei neoacquisti Turcotti, Cunsolo e Agostini, scendono in campo con il più classico dei 4-4-2,  schierando Cantarella tra i pali, capitan Baroni e Pongelli al centro della difesa, Zuccaro e Rossi terzini. Coppia di centrocampo formata da Rosa e Picariello, Serrao e Cugnetto sulle fasce a supporto della coppia d’attacco Dini e Gaspar. Negli undici titolari dei locali si segnala la presenza del bomber brasiliano Luiz Rodrigues, proveniente proprio dal FC Agno.

La gara si dimostra subito “maschia” sin dai primi minuti di gioco con diversi interventi al limite del consentito. Bastano 12 minuti al FC Agno per portarsi in vantaggio: Picariello, a “tu per tu” con Graffagnino non perdona, insaccando la prima rete della partita.

Il gol ha dato ancor più carica a Baroni e compagni che pochi minuti dopo sprecano letteralmente il raddoppio in due occasioni, prima con Dini e poi con Gaspar. Ultimo sussulto del primo tempo è del FC Bioggio con un gran tiro di Altana finito sul palo alla sinistra del battuto Cantarella.  A pochi minuti dalla fine si segnala l’espulsione di Graffagnino per fallo da ultimo uomo ai danni di Gaspar.

Durante l’intervallo Mister Peverelli da spazio a Larrosa che sostituisce un Dini ancora alla ricerca della miglior forma. La seconda frazione di gioco inizia nuovamente all’insegna degli ospiti. Ed è proprio il subentrato Larrosa che disegna un fantastico assist per Gaspar che mette a sedere Bragoni ed insacca per il 2-0.

La partita è ormai in mano ai biancorossi ai quali, pochi minuti dopo il raddoppio, viene concesso un rigore per fallo sul solito Gaspar. Bragoni è tuttavia lesto a respingere il tiro di Larrosa dagli 11 metri. Bastano pochi attimi e l’accattante argentino si fa perdonare come meglio non può, ricevendo palla al limite dei sedici metri e superando l’estremo difensore locale con un pregevole pallonetto. 3-0 per il FC Agno!

La squadra presidiata da Luca Bernardoni, innervosita, prende il secondo e terzo cartellino rosso della gara nel giro di pochi minuti. Con 8 giocatori contro 11, la partita è ormai in mano agli ospiti. Al 60esimo Picariello lancia in profondità Larrosa, che di prima intenzione mette la palla al centro per l’accorrente Gaspar che non perdona: 4-0.

Un sereno Mister Peverelli effettua quindi quattro cambi in 2 minuti, fuori Gaspar, Cugnetto, Picariello e Serrao e dentro le “riserve di lusso” Aguirre, Enrique, Mona e Bonanno. 10 secondi soltanto dalla sua entrata in campo e Bonanno porta a 5 le reti per i suoi, dopo un pregevole assolo in area di rigore avversaria.

A dieci minuti dal termine, sempre Bonanno regala la sfera a Gaspar che non si fa pregare e insacca per il definitivo 6-0.

Buona la prima per il FC Agno, che conferma quanto di buono fatto la scorsa stagione dimostrando di poter dire la propria anche nella nuova categoria.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

4L-1: Stella Capriasca, il bilancio di mister Batl...   Stagione spaccata in due per lo Stella Capriasca, con mister Batlak meno risultati ma più spirito di gruppo per dare fastidio anche il pro...
3L:nuovo innesto per il FC Agno! Il FC Agno comunica di aver trovato un accordo con il laterale difensivo Fabio Dolci per la stagione 2019-2020. Dolci, classe 1990, dopo divers...
4L-2: mercato Azzurri, arrivato il giovane attacca...   Giocatore giovane ma già di grande qualità, Lamanna sarà un’arma in più per mister Simon Balazic (confermato) nella prossima avventura in ...
4L-2: Brissago, la svolta Fabiano Mancini, che cuo...   Mister Mancini “ci manca ancora il killer instinct, ma il prossimo anno ripartiamo da delle buonissime basi e cercheremo di dare fastidio ...
4L-2: grande ritorno al Someo, in panchina Marco R...   Ruberto, lo scorso anno senza squadra, ha già allenato i blues nella stagione 2017/18 per poi passare al Vallemaggia (Seconda Lega) dove h...
4L-1, mercato: Stella Capriasca, primi movimenti s...   L’anno prossimo i biancorossi saranno ancora guidati da mister Admir Batlak che ha gennaio ha preso in mano la squadra al posto di Mauro B...
4L-1: salvezza Gravesano Bedano, avanti con mister...   Zlatan Milosavljevic sarà ancora alla guida dei biancorossi, ma si toglie qualche sassolino dalla scarpa “male chi ha preferito uscire con...
4L-1: Boglia Cadro, salvezza in anticipo con miste...   L’allenatore dei rossoblù: «La squadra è stata bravissima per determinazione e per come è rimasta unita nei momenti di difficoltà, l’anno ...
4L-1: mister Miceli e la Campionese si separano, l...   Separazione dolorosa, Igor Miceli il prossimo anno allenerà il Lusiadas in Terza Lega “non potevo dire di no, significa che il lavoro che ...
Mercato FC Agno: definito il sostituto di Cantarel... Il FC Agno comunica di aver stretto la mano al portiere Alessio Zullo per la stagione 2019-2020 L’estremo difensore, classe 1990, dopo diverse st...