Prima vittoria in campionato per il Canobbio, un’iniezione di fiducia per affrontare al meglio i prossimi due impegni contro Stella Capriasca e Agno

Prima vittoria in campionato per il Canobbio che, dopo cinque giornate di astinenza, raccoglie i primi tre punti cancellando quel fastidioso numero 0 dalla propria classifica. Un successo prezioso per la squadra di mister Niki Pissoglio: l’1-0 al Camorino può infatti rappresentare un primo importante passo di risalita per raggiungere il prima possibile una salvezza tranquilla. Speranza riaccesa in casa Canobbio, ma soprattutto un’iniezione di fiducia per affrontare al meglio le prossime due difficilissime partite: prima la trasferta contro lo Stella Capriasca e poi la gara casalinga contro la capolista Agno.

«Sono contento che siano arrivati i primi tre punti – racconta mister Pissoglio – contro il Camorino i ragazzi hanno tirato fuori il loro orgoglio, è stata una bella dimostrazione da parte di tutto il collettivo. Ma c’è di più. Ok la vittoria di sabato, ma la cosa che mi sta dando maggior soddisfazione in questo difficile avvio di stagione è l’impegno che tutti i miei giocatori mi hanno sempre dimostrato. Sia durante la preparazione che negli allenamenti eravamo e siamo sempre in tanti. Nonostante i risultati negativi nessun giocatore ha mollato».

«Dobbiamo ancora lavorare tanto – prosegue l’allenatore – migliorare sia nell’approccio psicologico alle partite sia a livello tattico quando giochiamo. Tuttavia non sono preoccupato, perché come detto prima il gruppo c’è e mi ha già dimostrato che non vuole mollare. Non è il singolo che conta, ma la squadra. Tutte le partite sono importanti – conclude Pissoglio –  si può vincere o perdere contro chiunque, che sia la prima o l’ultima in classifica. Noi stiamo lavorando per cercare di fare un campionato tranquillo da metà classifica, se arriverà qualcosa di più sarà tutto di guadagnato».

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-2: Carassesi ok, 7-1 al Codeborgo, scatenati Mi... Terza partita amichevole per i Carassesi e seconda vittoria, venerdì prossimo test più impegnativo contro l’Ascona Terza partita amichevole per i...
3L-2: Tenero Contra, mister Nicolò “sono d’accordo... Tenero Contra: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadr...
2L: colpaccio Rapid Lugano, il nuovo portiere Di L... Il giovane portiere del Mendrisio passa alla corte di mister Shala, il suo mito è Gigi Buffon, la speranza è tornare a giocare con continuità e ri...
5L-3: Tegna, cinque sanguinosi addii, ma mister Ge... Tegna: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mis...
3L-1: Taverne, il presidente Burà “niente Coca Col... Foto concessa da Milesi.Taverne: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone d...
Test: Balerna – Vedeggio 0-1, Fotapimo ci me... Bella amichevole tra la capolista Balerna e il Vedeggio di mister Gatti. Con una rete di testa all'80' del bomber Fotapimo su cross dalla fascia de...
5L-3: Makedonija, due arrivi giovani ma di qualità... Makedonija: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra d...
3L-2: Semine, tre nuovi difensori, mister Gigantel... Semine: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mi...
5L-1: Stabio, mister Russo “per vincere i campiona... Stabio: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sul girone di andata della squadra di mi...
Test: con un gran bel gioco il Locarno vince 8-2 c... Interessante amichevole ieri al campo di Riva San Vitale tra la squadra di casa e il Locarno. La squadra di Frigomosca ha espresso un gran bel calc...