Prima vittoria in campionato per il Canobbio, un’iniezione di fiducia per affrontare al meglio i prossimi due impegni contro Stella Capriasca e Agno

Prima vittoria in campionato per il Canobbio che, dopo cinque giornate di astinenza, raccoglie i primi tre punti cancellando quel fastidioso numero 0 dalla propria classifica. Un successo prezioso per la squadra di mister Niki Pissoglio: l’1-0 al Camorino può infatti rappresentare un primo importante passo di risalita per raggiungere il prima possibile una salvezza tranquilla. Speranza riaccesa in casa Canobbio, ma soprattutto un’iniezione di fiducia per affrontare al meglio le prossime due difficilissime partite: prima la trasferta contro lo Stella Capriasca e poi la gara casalinga contro la capolista Agno.

«Sono contento che siano arrivati i primi tre punti – racconta mister Pissoglio – contro il Camorino i ragazzi hanno tirato fuori il loro orgoglio, è stata una bella dimostrazione da parte di tutto il collettivo. Ma c’è di più. Ok la vittoria di sabato, ma la cosa che mi sta dando maggior soddisfazione in questo difficile avvio di stagione è l’impegno che tutti i miei giocatori mi hanno sempre dimostrato. Sia durante la preparazione che negli allenamenti eravamo e siamo sempre in tanti. Nonostante i risultati negativi nessun giocatore ha mollato».

«Dobbiamo ancora lavorare tanto – prosegue l’allenatore – migliorare sia nell’approccio psicologico alle partite sia a livello tattico quando giochiamo. Tuttavia non sono preoccupato, perché come detto prima il gruppo c’è e mi ha già dimostrato che non vuole mollare. Non è il singolo che conta, ma la squadra. Tutte le partite sono importanti – conclude Pissoglio –  si può vincere o perdere contro chiunque, che sia la prima o l’ultima in classifica. Noi stiamo lavorando per cercare di fare un campionato tranquillo da metà classifica, se arriverà qualcosa di più sarà tutto di guadagnato».

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L: attento Collina d’Oro il Melide sa come si fa;... Nel gruppo 2 il big match Gordola-Ravecchia rischia di favorire la fuga del Sementina, Pro Daro e Moesa si giocano la salvezza GRUPPO 1 Il piatt...
3L Gruppo 1: Monteceneri, mister Paparelli “è anco... Zero punti dopo otto giornate, i biancoverdi sono chiamati all’impresa per mantenere la categoria, ma contro il Rancate si sono visti segnali di r...
3L Gruppo 2: Giubiasco, mister Di Vittorio “stiamo... Tre risultati utili consecutivi per il Giubiasco ora in una posizione di classifica più tranquilla, ma i risultati si vedranno nel medio lungo per...
2L: domani sera Arbedo-Cademario, il Balerna gioca... Il big match della 9ª giornata di campionato è Castello-Vallemaggia, chi tra le due squadre può inserirsi nel duello promozione tra Balerna e Arbe...
Coppa Ticino: Locarno, tra le migliori sedici squa... Nei sedicesimi di finale di Coppa Ticino pronostico rispettato dalle squadre di Seconda Lega Castello, Vedeggio e Gambarogno Contone Il Locarno è...
4L: Stella Capriasca batti un colpo, l’Agno è già ... Nel gruppo 2 nessuno scontro al vertice, Azzurri alla caccia dell’ottava vittoria consecutiva, sfida salvezza Brissago-Drina Iragna GRUPPO 1 Tre...
2L: Cademario, mister Zanotti “pensiamo a salvarci... Neo promosso in Seconda Lega, il Cademario si è subito ambientato nella nuova categoria, ma senza Fabio Ferreira come reagirà la squadra? Quattro...
3L Gruppo 2: Semine, mister Gigantelli “a fine cam... Successo importante per i viola, la vittoria contro il Tenero Contra può aprire nuovi scenari, il Semine che ha sempre lottato alla pari contro qu...
Allievi B: Ram prima sconfitta stagionale, l’Insem... Rallenta il San Bernardo, larghe vittorie invece per Sassariente e Ascona, bene anche Rapid Lugano ALLIEVI B1 Tonfo della capolista Ram raggiunta in...
Allievi A: il Mendrisio rallenta, ma Rapid Lugano ... Si interrompe la striscia di sette vittorie consecutive della capolista, Insema e Stabio non ne approfittano ALLIEVI A1 L’ottava giornata del ca...