Quinta vittoria di campionato per il locarnesi che infliggono una pesante sconfitta alla squadra locale.

La partita è iniziata con buone trame sui due fronti con veloci spunti offensivi, ma gli ospiti non hanno mai sofferto e hanno gestito il gioco come al solito con una buona impostanzione dei due centrali difensivi Stude e Cecchino e con i laterali Bottega e De Biase molto propensi per l’attacco. Buone le geometrie degli uomini di centrocampo con Quesada-Toresani-Grimani hanno fatto sì che davanti al momento giusto le punte trasformassero le occasioni che regolarmente si sono poi presentate. Il grande lavoro di Mate -Calogero e Youssef hanno permesso a Grimani, autore di quattro reti, di diventare il mattatore della giornata. 

Nel primo tempo apre le marcature Bilinovac al 14′ su passaggio dalla destra di Eijaad che si ripete al 28′ fornendo l’assist a Grimani che inizia il suo show al 28′, ancora Grimani segna al 33′ su veloce verticalizzazione, al 35′ ancora lui su passaggio di Toresani e la prima parte termina 0-4.

Nel secondo tempo Grimani mette a segno la sua quarta rete su rigore al 58′ decretato per fallo su Nevelin, poi i padroni di casa hanno un buon momento e riducono le distanze con un’autorete de De Biase al 61′ e con Malesevic al 70′, ma il Locarno subito dopo va ancora a segno con Quesada al 75′ davanti al portiere e con Ziccardi all’89’ di testa da calcio d’angolo.

Il Locarno è saldamente in vetta alla classifica con due punti di vantaggio sul Someo e tre sull’Intragna che ritroverà in casa nel prossimo turno l’SC Rorè, mentre il Locarno ospiterà il GC Biaschesi.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: