Due recuperi giocati ieri in Quarta Lega, vittorie per Boglia Cadro e Sant’Antonino che raggiungono la testa della classifica

Il Boglia Cadro vince 2-0 il recupero della 1ª giornata di campionato (Gruppo 1) contro il Basso Ceresio e raggiunge in testa alla classifica la coppia Stella Capriasca-Agno. La squadra di mister Marzio Guggiari si è imposta con un gol per tempo, al 22’ rete di Giacomo Bergantin e nella ripresa il sigillo finale di Steven Cereghetti. «Sono contento di come sia andata la partita – spiega mister Guggiari – hai ragazzi avevo chiesto di giocare da squadra. L’hanno fatto e questo ci ha permesso di vincere l’incontro».

Stesso discorso nel Gruppo 2 dove il Sant’Antonio che, sempre nel recupero della prima giornata, ha superato 2-1 l’Intragna (gol di Bruno e Golub) appaiando al comando della classifica Comano e Azzurri. «È stata una gara equilibrata – racconta Mario Guggia, tecnico del Sant’Antonio – in cui noi siamo stati bravi a crederci sino al novantesimo. Abbiamo affrontato davvero una buona squadra. È ancora troppo presto per fare delle valutazioni sul campionato, ma credo che ci saranno almeno quattro squadre in lotta per la promozione, e noi speriamo di essere una di queste».

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS

Anche questi articoli potrebbero interessarti: