Nel gruppo 2 nessuno scontro al vertice, Azzurri alla caccia dell’ottava vittoria consecutiva, sfida salvezza Brissago-Drina Iragna

GRUPPO 1

Tre pareggi consecutivi, tra cui quello inaspettato di sabato scorso contro l’ultima della classe Canobbio, hanno allontanato lo Stella Capriasca dalla capolista Agno (+4): domani sera alle 20.30 in casa del Boglia Cadro riuscirà la squadra di Borsieri a ritornare bella e vincente o dovrà accontentarsi di lottare per il secondo posto?

Sabato alle 19.30 in programma due partite: l’inarrestabile Agno andrà a fare visita al Canobbio che, considerati gli ultimi risultati, potrebbe dare fastidio alla capolista; la Campionese (un solo punto nelle ultime tre gare) ospiterà invece il Basso Ceresio: i padroni di casa devono vincere, anche se adesso pensare alla prima posizione sembra davvero molto difficile.

Domenica alle 15 le altre tre sfide dell’8ª giornata di campionato: il Ceresio ospita il Camorino con l’obiettivo di restare agganciato al treno di testa, il Savosa Massagno è impegnato in trasferta contro il Ligornetto per uscire dalla zona retrocessione, e infine il Bioggio dovrà vedersela con il Gravesano Bedano per cercare di capire cosa vuole da questa stagione.

GRUPPO 2

Non ci sono scontri diretti al vertice nell’8ª giornata di campionato, ma alcune partite potrebbero riservare delle sorprese. La capolista Azzurri giocherà domenica (ore 15) in casa del Rorè, che nelle ultime due gare ha fatto un’iniezione di fiducia conquistando 6 punti. Sempre domenica alle 15 scenderanno in campo Comano e Sant’Antonino: la squadra di Pagnamenta (contro i Lusitanos) deve riscattare la prima sconfitta stagionale subita sette giorni fa dal Lema; quella di Guggia (contro il Leventina) continuare a vincere per provare a colmare il divario dalla prima posizione, lontana sette punti. Alle 17, invece, si giocherà Someo-Lema.

Sabato alle 18.30 l’Intragna ospita i Verzaschesi che, nelle ultime cinque partite, hanno raccolto la bellezza di 12 punti andando a vuoto soltanto contro gli Azzurri (1-0). Infine, sempre sabato ma alle 20.30, Brissago-Drina Iragna mette in palio punti pesanti per la salvezza, con gli ospiti che non posso certo pensare di gestire i due punti di vantaggio che attualmente hanno sulla squadra di mister Broggini.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

AS Breganzona, esonerato mister Riccio Finisce l'avventura di Guido Riccio alla guida del AS Breganzona in 3a Lega. Purtroppo l'ultima posizione in classifica della squadra, con 0 vitt...
Allievi B2-1: RAAV, mister Di Grazia “un girone au... Gli Allievi B del RAAV hanno rischiato di non iscriversi, poi l’avvincente duello con il San Zeno, la vicinanza di genitori e società, la bravura ...
2L: Castello, mister Stefani “favorite Balerna, Ar...  Ancora nessuna novità di mercato per il Castello che, salutato il difensore Emanuele Nicastri (al Novazzano), attraverso il ds Davide Klei...
Allievi A2: Bioggio, mister Tisat “i ragazzi sono ... Tre vittorie in tre partite playoff, solo così il Bioggio poteva ottenere la promozione negli A1, la squadra di mister Tisat ci è riuscita Grande...
3L-1: Insubrica, il presidente Bianchi “cresceremo... A un passo dalla salvezza, l’Insubrica sembra tutto fuorché una neopromossa. Il presidente Bianchi è una persona appassionata e attenta, come un p...
5L-3: Moderna torna Olivier Crivelli, mister Imber... Locarno favorito per la promozione, ma il Moderna non si arrende: i bianconeri faranno tutto il possibile (e l’impossibile) per recuperare sette p...
4L-2: Azzurri a caccia del record dell’Arbedo, il ... Girone di andata praticamente perfetto per la squadra di mister Balazic, ma vietato distrarsi: potrebbe essere fatale Prima parte di stagione pra...
5L-2: Preonzo, mister Genazzi “al Preonzo sono in ... Alti e basi per il Preonzo nella prima parte di stagione, che belle le vittorie nei due derby contro la capolista Gnosca e la Juventus Cresciano, ...
4L-2: Intragna, il presidente Gamboni “siamo torna... L’anno scorso promozione sfiorata, quest’anno qualche difficoltà: l’Intragna è a metà classifica, con un girone tutto da giocare per ritrovare que...
4L-1: Basso Ceresio, mister Scali “stiamo iniziand... Otto punti nelle ultime cinque partite, +2 sulla zona retrocessione, il Basso Ceresio ripartirà con maggiori certezze e forse qualche novità di merc...