Nel gruppo 2 non ci sono scontri diretti, Sant’Antonino, Comano e Azzurri possono fare il vuoto.

GRUPPO 1

Un terzetto guida a punteggio pieno il gruppo 1: Stella Capriasca, Boglia Cadro e Agno. Tutte e tre le prime della classe sono impegnate in trasferta nella 3ª giornata di campionato. La Stella Capriasca (sabato, ore 19.30) andrà a fare visita al Camorino, reduce dalla netta sconfitta per 3-0 contro il Basso Ceresio e dall’eliminazione in Coppa Ticino contro l’Insubrica. Il Boglia Cadro, dopo il recupero di mercoledì vinto contro il Basso Ceresio, giocherà domenica alle 15 contro il Ligornetto che nell’ultima partita di campionato ha conquistato i primi tre punti imponendosi 1-0 sul Canobbio.

L’Agno domani sera alle 20 dovrà vedersela contro il Savosa Massagno, ultimo in classifica ancora a 0 punti in compagnia del Canobbio e del Gravesano Bedano. Domenica alla 10 fari puntati sul derby Basso Ceresio-Ceresio: appaiate con gli stessi punti chi tra le due squadre riuscirà a spostarsi nella zona alta della classifica?

Le restanti due partite della 3ª giornata (domenica alle 15) sono: Bioggio-Canobbio e Gravesano Bedano-Campionese.

GRUPPO 2

Sant’Antonino, Comano e Azzurri vogliono provare a fare il vuoto. La Azzurri aprirà domani alle 18.30 la 3ª giornata di campionato giocando in trasferta contro il Leventina, che arriva dalla bella vittoria in Coppa contro il Lusitanos (3-1) ma anche dalla pesante sconfitta in campionato (4-1) contro il Drina Iragna. Anche il Sant’Antonino giocherà in trasferta, domenica alle 15 in casa del Drina, squadra imprevedibile capace di incassare cinque gol dal Rorè ma poi restituirne quattro al Leventina.

Sempre domenica, ma alle 15.30, il Comano ospiterà il Rorè: la squadra di mister Rogic è quella bella vista contro il Drina oppure quella che domenica scorsa ha subito 4 gol dal Sant’Antonio?

Nella parte bassa della classifica cercano riscatto Intragna, Brissago e Lusitanos. Le prime due giocheranno in trasferta (l’Intragna domenica alle 15 contro il Someo e il Brissago sabato alle 19 contro il Lema), mentre i Lusitanos ospiteranno domenica alle 15 i Verzaschesi.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

5L Gruppo 3: Makedonja, il presidente Petrov “fort... Per nulla diplomatico Mite Petrov, da oltre 10 anni presidente del Makedonija, manda a quel paese la scaramanzia: “sono certo che nel girone di ri...
5L: finalmente Gorduno, 3-1 al Pedemonte e prima v... Questa sera l’Origlio Ponte Capriasca proverà a prendersi la vetta del gruppo 1, in campo anche l’Audax Gudo per restare con le prime in classific...
3L: un punto utile per il Maroggia, Malcantone ok,... La squadra di mister Lorenzon strappa un punto prezioso in casa del Rancate, nel gruppo 2 Carassesi e Giubiasco un punto a testa per la salvezza...
2L: esclusiva Chalcio.com, gli highlights di Morbi... In esclusiva Chalcio.com, possiamo rivedere le migliori azioni del derby momò Morbio - Balerna del 10 novembre, che i padroni di casa si sono aggi...
2L: ruggito Castello, il Riarena si arrende 1-0 ne... La squadra di mister Stefani sale al secondo posto raggiungendo Arbedo e Morbio, questa sera in campo la capolista Balerna per dimenticare il derby ...
4L Gruppo 1: Camorino, mister Vernava “inutile cer... Sette punti in otto partite, il Camorino è in difficoltà ma per la salvezza è ancora tutto possibile, con tante squadre raccolte in un fazzoletto ...
CCJL Allievi C: controsorpasso del Rapid Lugano, L... L’Acf Ticino perde la categoria, retrocessione matematica dopo tre partite; il Sassariente sorprende il Chiasso Nella seconda giornata dei playof...
CCJL Allievi B: la Selezione Locarnese chiude al 5... Il Bellinzona ha nuovamente rinviato per impraticabilità del campo lo scontro diretto con il Team Rontal che vale il secondo posto della classific...
2L: Riarena, mister Fanaro “perché non crederci? L... Un solo punto in dieci partite per il Riarena, la salvezza sembra impossibile, ma non è ancora finita e nel girone di ritorno può arrivare un aiut...
CCJL Allievi A: Lugano campione d’inverno, ma anch... Il Lugano di mister Manzo si laurea campione d’inverno, bianconeri premiati dalla speciale classifica fair play. Il Lugano batte il Chiasso 2-0 e...