Dopo i pareggi del FC Stella Capriasca e del FC Bioggio, domenica 14 ottobre 2018 per il FC Agno si presentava una ghiotta occasione per incrementare il vantaggio nella classifica di 4° Lega gruppo 1. Per l’occasione i biancorossi ospitavano l’ostica compagine dell’AP Campionese.
Fischio d’inizio e sono subito i padroni di casa a dettare i ritmi dell’incontro sfiorando la rete in più occasioni con Gaspar e Mona. Al 25esimo la rete arriva proprio dai piedi di quest’ultimi quando Mona è abile a liberarsi di un avversario servendo Gaspar libero in area di rigore: per l’attaccante brasiliano è un gioco da ragazzi appoggiare la palla in rete di petto. Dieci minuti più tardi, lo stesso numero 9, si infortuna e Peverelli butta nella mischia Aguirre: una mossa che si rivelerà vincente.
Dopo la pausa, con il risultato invariato sul 1-0, i malcantonesi cercano imperterriti il raddoppio che arriva puntuale al 55esimo con Aguirre, il quale supera Borghetto con un pallonetto di gran classe.
Quando i 3 punti sembrano ormai in tasca ai padroni di casa ecco che al 60esimo gli ospiti riaprono la gara con una splendida punizione da 30 metri insaccatasi sotto l’incrocio dei pali. 2-1 e partita riaperta!
A dieci minuti dal termine, è nuovamente Aguirre ad illuminare la Chiodenda, procurandosi un rigore che poi trasforma con freddezza.
Allo scadere l’AP Campionese riesce ad accorciare nuovamente le distanze ma è ormai troppo tardi per Porro e compagni per ambire al pareggio. Risultato finale 3-2!
Il FC Agno non poteva sfruttare meglio i risultati favorevoli degli altri campi. Con la vittoria odierna, ammontano a 5 le lunghezze sul FC Stella Capriasca ed a 6 quelle sul FC Bioggio e sul FC Ceresio.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-1: Pura, mister Zaccariotto “altro che amico, m... Il Pura ha conquistato tre punti fondamentali contro il Riva, ma il Monteceneri non molla di un centimetro, nella lotta per non retrocedere ancora...
Coppa Ticino: Sementina e Rapid Lugano raggiungono... Al Lema non è riuscita l’ennesima impresa di eliminare un’altra squadra di Seconda Lega, Sementina più forte, ora la squadra di Di Federico può pe...
4L-2: Leventina, mister Burla “grande reazione dei... Con l’arrivo in panchina di Ivan Burla il Leventina ha cambiato passo, tre vittorie nelle ultime quattro gare hanno permesso alla squadra di porta...
Coppa 5L: il Villa Luganese ci ha preso gusto, Loc... Biaschesi, Origlio Ponte Capriasca e Isone le possibili outsider, il Gorduno crolla sul più bello, Rapid Lugano più del Rovio Passaggio del turno...
Coppa Ticino: Agno fuori ai supplementari, il Vede... Partita equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre, la squadra di Gatti si è dimostrata superiore dal punto di vista atletico, di Andrea Cer...
2L: colpaccio del Cademario che passa sul Castello Colpaccio del Cademario contro il Castello, il recupero della diciannovesima giornata finisce sul punteggio di 1 a 3, risultato che potrebbe signi...
Coppa Ticino: Agno, Lema e Solduno per l’impresa, ... A caccia delle semifinali: Vedeggio, Sementina e Rapid Lugano hanno il favore del pronostico, ma tutte e tre giocheranno contro chi non ha nulla d...
Coppa 5L: questa sera scattano gli ottavi di final...   Competizione forse un po’ snobbata, ma la Coppa potrebbe regalare quelle gioie che in campionato sono destinate a poche squadre Questa se...
2L: Castello-Cademario, questa sera alle 20.45 rec... Il Castello deve riscattare l’ultima opaca prova contro il Losone, per il Cademario in palio tre punti fondamentali per tornare a respirare Quest...
I risultati del nostro sondaggio su arbitri, feder... Vi proponiamo gli interessanti risultati del nostro sondaggio, riguardanti molte situazioni e molti aspetti sul calcio ticinese. Vi invitiamo a guard...