Tanta curiosità nel vedere l’Atletico in azione dopo la vittoria sul Savosa nella precedente giornata.

L’Arzo si presenta con una formazione aggressiva e nei primi minuti di parziale equilibrio cerca di approfittare delle numerose assenze dell’Atletico. Nonostante il buon inizio degli uomini di Carrozza, è l’Atletico ad avere due ghiotte occasioni con Simone Vitali che sfugge alla difesa dell’Arzo, si presenta tutto solo davanti al portiere ma nella prima occasione il palo, nella seconda la bravura del portiere, mantengono la partita sullo 0-0. Come capita spesso nel calcio, dopo le due grandi occasioni, è l’Arzo ad approfittare di uno svarione difensivo per andare in vantaggio con l’ottimo Carrer.

Sotto l’aspetto del gioco, l’Atletico tende a farsi preferire ma la concretezza dell’Arzo tiene gli uomini di Riccio sempre in allarme. L’Arzo amministra con l’Atletico che sbaglia altre 3 occasioni nitide e può, parzialmente, parlare di sfortuna. La partita termina con la vittoria degli uomini di Carrozza che fanno un buon balzo in classifica; l’Atletico? Forse, finalmente, Riccio ha trovato la quadra per far giostrare al meglio i suoi uomini.

D’obbligo da segnalare la prestazione di Capitan Santillo che, sacrificatosi, da centrale difensivo ha fornito una prestazione di alto livello. Ancora presto decifrare esattamente il valore delle due quadre al quale vanno gli auguri per il proseguo del campionato.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: