Bodio: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sulla squadra di mister Brugnetti

Fondato nel 1919, quest’anno il Bodio compie 100 anni di storia. Dalla metà del secolo scorso sino ai primi anni del nuovo millennio i bianconeri hanno quasi sempre giocato ad alto livello, tra Prima e Seconda Lega, con due stagioni anche in serie B nazionale (1961 – 1963). Lo stadio del Bodio, Campo Al Ram, può ospitare fino a 1.200 persone. A partire dal 2003 è iniziata la crisi, solo campionati di Quinta Lega, con un sussulto nella stagione 2009/2010 terminata con la promozione in Quarta Lega, subito persa l’anno successivo. Nelle ultime sette stagioni di Quinta Lega il Bodio è sempre arrivato ultimo.

L’estate scorsa sulla panchina bianconera è arrivato mister Jarno Brugnetti, che si sta dannando l’anima per cercare di invertire quella tendenza negativa che ha caratterizzato gli ultimi campionati, provando a infondere nei suoi ragazzi uno spirito nuovo per scacciare quella rassegnazione alla sconfitta che sembra essersi radicata nella squadra. Per il momento non ci sta riuscendo, ma per cambiare un’abitudine ci vuole tempo, pazienza, lavoro, sacrificio. È un percorso lento, a piccoli passi, bisogna insistere e resistere.

«Il partir perdente è la migliore motivazione per finir vincente cita mister Brugnetti – che in altre parole significa trovare e comprendere gli aspetti positivi presenti anche nelle sconfitte, imparare dagli sbagli, non deprimersi e trasformare gli errori in stimoli positivi per il futuro. Spero vivamente di concludere il girone di ritorno con qualche soddisfazione in più, sia di squadra che personale, oltretutto siamo entrati nel centesimo anno della società e sarebbe bello riuscire a festeggiare questo compleanno speciale con qualche risultato sportivo».

Dopo aver svolto parte della preparazione in palestra, il Bodio è tornato ad allenarsi sul proprio campo da lunedì 18 febbraio. Nella seconda parte della stagione mister Brugnetti sarà aiutato in panchina da Antonello De Marco che ricoprirà il doppio ruolo di giocatore e secondo allenatore. Durante la sessione invernale del mercato ci sono stati tre addii: il portiere Jonathan Zoppellari (svincolato), il difensore Araujo Nuno (al Lodrino) e il centrocampista Hublic Alija (al Codeborgo).

BODIO (11° posto >> 0 vittorie, 1 pareggio, 9 sconfitte)

Serie positiva: 1 partita senza sconfitte (1 pareggio).

Miglior vittoria: nessuna.

Peggior sconfitta: Bodio-Biaschesi 2-10.

Migliori marcatori: Simone Cataldo 4 reti, Antonello De Marco, Alessandro Pasciuti, Ahmet Demircan e Mario Alfieri 2 reti.

Inizio preparazione: lunedì 18 febbraio (centro sportivo Bodio).

Amichevoli

  • Bodio-Biaschesi (11 marzo)

Prima giornata di ritorno: Bodio-Aquila (domenica 17 marzo, ore 14.30).

Coppa Ticino (eliminato nel Girone preliminare): Bodio-Claro 1-6.

CLASSIFICA QUINTA LEGA – GRUPPO 2

PTGVNPPPGFGS
Gnosca2210712-20219
Juventus Cresciano1910613-202520
Biaschesi1810532-213818
Aquila1710523-652120
Isone1610442-192419
Preonzo1610514-323328
Rapid Bironico1510433-153120
Lodrino1410352-382115
Pollegio910235-181419
Chironico610208-311231
Bodio110019-211152

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-2:un derby è un derby, la classifica non conta,... Pronta reazione dei GC Carassesi nel derby contro l'US Monte Carasso dopo la sconfitta con il Gordola. In una partita molto tirata la squadra di Co...
4L-1: Agno strada spianata, Sacha Cattelan “grande... Dal sito internet dell'FC Agno Il Bioggio ha giocato alla pari, ma un’invenzione di Casolini per Gaspar ha deciso la gara, nei biancoviola è pro...
Chiasso, dopo soli 6 mesi Batista saluta e vola in... Facundo Batista - © Twitter AA Ponte Preta In questo girone di ritorno, il Chiasso e mister Andrea  Manzo non potranno contare sull'apporto offens...
5L, sintesi della 1ª di ritorno: allo Stabio il bi... Segnali di risveglio per Villa Luganese e Pedemonte, il Rapid Bironico è ancora vivo, Moderna e Portoghesi Ticino non si danno per vinti GRUPPO 1...
4L, sintesi della 1ª di ritorno: Agno è fatta? Il ... Azzurra e Comano rallentano, il Sant’Antonino sale minaccioso, la cura Campagnuolo sembra aver rivitalizzato i Lusitanos GRUPPO 1 L’Agno vince 1...
3L, sintesi della 2ª di ritorno: Malcantone cinico... Tenero Contra e Semine in rampa di lancio, il Sementina è una macchina perfetta, rialzano la testa i Carassesi GRUPPO 1 Grazie a un gol spettaco...
2L: ancora Gambarogno-Arbedo, ancora 1-0 per i rag... I locali nella gara odierna si trovano nuovamente di fronte dopo l’ottavo di Coppa l’Arbedo che arriva a Magadino agguerrito e in cerca di riscatto....
2L, sintesi della 2ª di ritorno: Balerna e Vallema... Torna al successo il Morbio che, complice la vittoria dell’Ascona, fa scivolare in zona retrocessione il Losone. Continua la risalita del Minusio ...
2L: il Balerna vince il derby e continua a sognare Succede tutto o quasi nella ripresa, una doppietta di Muadianvita stende 2-1 un buon Castello. Oggi pomeriggio sul terreno di Stabio è andato in ...
3L-1: Maroggia trascinato da Sehic e Castellaneta,... Scatto salvezza per la squadra di Del Villano, giornata nera per il Monteceneri in partita solo per un tempo Allungo salvezza per il Maroggia che...