Pollegio: statistiche, curiosità, marcatori, amichevoli, mercato e tutto (o quasi) quello che c’è da sapere sulla squadra di mister Oro

Nessun arrivo e nessuna partenza, il Pollegio non ha “fatto” mercato durante la pausa invernale. Tuttavia ci sono stati ugualmente dei cambiamenti importanti, perché il presidente Celestino Oro (che è anche l’allenatore dei biancoverdi) e i suoi collaboratori hanno in mente un progetto ambizioso.

Nel girone di ritorno (e per il futuro) la squadra sarà gestita e coordinata da una figura nuova: Bashkim Sejdiu che, oltre a essere uno dei giocatori, ricoprirà il ruolo di direttore sportivo. Inoltre, grazie al “gemellaggio” con gli Azzurri alcuni giocatori della squadra Seniori (degli Azzurri) si alleneranno e giocheranno con i biancoverdi per aiutare e far maturare i tanti giovani del Pollegio mettendo a disposizione la loro esperienza.

«Nel girone di andata ho fatto solo il giocatore – racconta Bashkim Sejdiu, nuovo direttore sportivo del Pollegio – ma adesso, oltre a scendere in campo, la società mi ha chiesto di dare una mano nella gestione della squadra. Insieme al presidente Celestino Oro stiamo gettando le basi per un progetto a medio lungo termine: il nostro scopo è di far crescere bene i tanti giovani che formano l’attuale squadra per puntare, magari già dall’anno prossimo, a salire in Quarta Lega».

«Devo ammettere – continua Sejdiu – che a livello di classifica la prima parte della stagione non è andata bene, soprattutto per i troppi punti persi a causa dell’inesperienza della squadra. Comunque il gruppo c’è ed è in crescita: credo che gli errori fatti all’andata ci serviranno per imparare a gestire meglio le partite future. Mi piacerebbe che emergesse la forza del nostro collettivo, che vedo negli allenamenti e che all’andata ho visto solo a sprazzi».

Imparare dagli errori passati e lavorare, già a partire da quest’anno, per il futuro. È questa la linea tracciata dal direttore sportivo Sejdiu, un pensiero condiviso al 100% dal presidente e allenatore Celestino Oro: «Nel girone di andata abbiamo fatto tanta fatica – racconta con molta tranquillità Oro – è inutile negarlo, ma allo stesso tempo avevamo messo in preventivo che non sarebbe stata una stagione semplice, perché siamo partiti con una squadra molto giovane. Inoltre sono pesate alcune assenze importanti per infortunio, ragazzi che adesso stanno bene e che dovrebbero darci una mano per fare un ritorno in cui speriamo di toglierci maggiori soddisfazioni. Ci è mancata la personalità di giocatori carismatici, che potessero essere di esempio per i più giovani. Con l’arrivo di alcuni “seniori” degli Azzurri abbiamo fatto qualche innesto, sono giocatori di esperienza che sono sicuro ci aiuteranno a crescere. Il nostro obiettivo è fare un buon girone di ritorno, finire bene la stagione e lavorare per il prossimo anno in cui mi piacerebbe avere una squadra pronta per lottare per la Quarta Lega».

POLLEGIO (9° posto >> 2 vittorie, 3 pareggi, 5 sconfitte)

Serie positiva: 3 partite senza sconfitte (1 vittoria e 2 pareggi).

Miglior vittoria: Pollegio-Bodio 5-0.

Peggior sconfitta: Preonzo-Pollegio 4-0.

Miglior marcatore: Balaj Shpetim 4 reti.

Inizio preparazione: martedì 29 gennaio (centro sportivo Pollegio).

Amichevoli

  • Blenio-Pollegio 6-0

Prima giornata di ritorno: Gnosca-Pollegio (sabato 16 marzo, ore 20.30).

Coppa Ticino (eliminato nel Girone preliminare): Pollegio-Bioggio 1-3.

CLASSIFICA QUINTA LEGA – GRUPPO 2

PTGVNPPPGFGS
Gnosca2210712-20219
Juventus Cresciano1910613-202520
Biaschesi1810532-213818
Aquila1710523-652120
Isone1610442-192419
Preonzo1610514-323328
Rapid Bironico1510433-153120
Lodrino1410352-382115
Pollegio910235-181419
Chironico610208-311231
Bodio110019-211152
METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-2:un derby è un derby, la classifica non conta,... Pronta reazione dei GC Carassesi nel derby contro l'US Monte Carasso dopo la sconfitta con il Gordola. In una partita molto tirata la squadra di Co...
4L-1: Agno strada spianata, Sacha Cattelan “grande... Dal sito internet dell'FC Agno Il Bioggio ha giocato alla pari, ma un’invenzione di Casolini per Gaspar ha deciso la gara, nei biancoviola è pro...
Chiasso, dopo soli 6 mesi Batista saluta e vola in... Facundo Batista - © Twitter AA Ponte Preta In questo girone di ritorno, il Chiasso e mister Andrea  Manzo non potranno contare sull'apporto offens...
5L, sintesi della 1ª di ritorno: allo Stabio il bi... Segnali di risveglio per Villa Luganese e Pedemonte, il Rapid Bironico è ancora vivo, Moderna e Portoghesi Ticino non si danno per vinti GRUPPO 1...
4L, sintesi della 1ª di ritorno: Agno è fatta? Il ... Azzurra e Comano rallentano, il Sant’Antonino sale minaccioso, la cura Campagnuolo sembra aver rivitalizzato i Lusitanos GRUPPO 1 L’Agno vince 1...
3L, sintesi della 2ª di ritorno: Malcantone cinico... Tenero Contra e Semine in rampa di lancio, il Sementina è una macchina perfetta, rialzano la testa i Carassesi GRUPPO 1 Grazie a un gol spettaco...
2L: ancora Gambarogno-Arbedo, ancora 1-0 per i rag... I locali nella gara odierna si trovano nuovamente di fronte dopo l’ottavo di Coppa l’Arbedo che arriva a Magadino agguerrito e in cerca di riscatto....
2L, sintesi della 2ª di ritorno: Balerna e Vallema... Torna al successo il Morbio che, complice la vittoria dell’Ascona, fa scivolare in zona retrocessione il Losone. Continua la risalita del Minusio ...
2L: il Balerna vince il derby e continua a sognare Succede tutto o quasi nella ripresa, una doppietta di Muadianvita stende 2-1 un buon Castello. Oggi pomeriggio sul terreno di Stabio è andato in ...
3L-1: Maroggia trascinato da Sehic e Castellaneta,... Scatto salvezza per la squadra di Del Villano, giornata nera per il Monteceneri in partita solo per un tempo Allungo salvezza per il Maroggia che...