Dall’ultimo posto al titolo (simbolico) di campione d’inverno del Gruppo 3 di Quinta Lega: nonostante i successi e una cavalcata trionfale le strade di Perini e del Gorduno si sono separate

«Certe cose capitano anche in Quinta Lega. Diciamo che la decisione di separarsi con il Gorduno è stata presa di comune accordo con la società» queste le parole (un po’ amareggiate) di mister Loriano Perini che, dopo la pausa invernale, non sederà più sulla panchina del Gorduno.

Perini aveva preso in mano i biancorossi lo scorso gennaio, con la squadra che era all’ultimo posto del Gruppo 3 di Quinta Lega, e quest’anno li aveva portati sino al primo posto della classifica grazie a un bellissimo girone di andata concluso il 17 novembre scorso con il successo per 5-1 nello scontro diretto con il Riviera. Nelle prossime ore il Gorduno dovrebbe svelare il nome del suo nuovo allenatore per il girone di riotrno.

 

CLASSIFICA – QUINTA LEGA (GRUPPO 3)

PTGVNPPPGFGS
Gorduno2911920-46329
Riviera2811911-225213
Moderna2110631-103110
Lusitanos1711524-463323
Preonzo1610514-272224
Drina Iragna1310343-202018
Aquila1211407-132327
Lodrino1211335-361617
Chironico1110325-482328
Makedonija911308-181952
Bodio510127-71644
Pollegio510127-621234

RECUPERI – 11ª GIORNATA

Domenica 15 marzo Bodio – Moderna (14.00 Al Ram, Bodio)

Domenica 15 marzo Pollegio – Preonzo (14.30 Pollegio, Pollegio)

Domenica 15 marzo Drina Iragna – Chironico (14.30 Boschetto, Iragna)