Rivincita del Locarno dopo il difficile 2:2 ottenuto in estremis a Gudo nel girone di andata.

La partita si scalda subito quando un giocatore del Locarno viene colpito in area, rigore netto trasfromato da Loris Ziccardi con palla nell’angolo basso.
Al 37’ la partita si scalda ulteriormente, si crea una rissa per un presunto calcio di Mantia, mentre la palla stava uscendo, alla fine l’arbitro Shkodra decidere di estrarre il catellino rosso per lo stesso Mantia che rientra negli spogliatoi in grande anticipo.

Con gli avversari in 10 per i padroni di casa diventa tutto più facile, al 39’ Michel Blösch ci prova una improbabile ma bellissima rovesciata da fuori area e il portiere Nicolas Mantia si fa sfuggire la palla dalle mani che cade in rete, 3 minuti dopo il portiere, dopo essersi fatto scappare almeno quattro volte la palla dalle mani decide di lasciare la partita, anche a causa di uno scontro subito con un attaccante del Locarno qualche minuto prima e a questo punto entra uno dei giocatori di ruolo, che si improvvisa portiere.
Dopo nemmeno 3 minuti arriva una bel lancio sulla testa di Iljja Gricic che mette facilmente in rete, il portiere si butta con un bel plastico ma non ci arriva, 3:0 alla fine del primo tempo.

Nel secondo tempo, tra il 72’ e il 74’ l’allenatore del AC Audax Gudo Daniele Lerose prova a fare tre cambi per girare la partita, non molto apprezzati tra i giocatori.
Al 86’ bellissima azione di Berroa Alfonso Yvarionex, entrato al 77′, con un bellissimo passaggio lancia in area il nuovo acquisto argentino Matias De Biase che si trova a tu per tu con il portiere e mette la palla in rete, 4:0, e al 90’ ancora Michel Blösch riesce a realizzare una doppietta, mettendo in rete di testa una palla ricevuta da un corner.

Da notare, che il portiere di riserva improvvisato si è prodigato in diverse bellissime parate, conquistando la simpatia tutta la tribuna che lo hanno sostenuto tutta la partita, soprattutto i tifosi del FC Locarno.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

4L-2: Rorè, chi è mister Marco Capelli? Passato, p...   Dopo due anni di panchina Aris Rogic ha deciso di tornare a fare esclusivamente il giocatore (sempre nel Rorè), il direttore sportivo Ange...
4L-2: primo test per il nuovo Someo, buone impress...   Per la squadra di mister Ruberto rete di Lunari, per il tecnico dei blues il Losone è una squadra «che non ha nulla a che vedere con la Te...
4L-2: Giubiasco, tutto o quasi su mister Bariffi “...   Che allenatore è Paolo Bariffi e dove allenava? A lui il compito di riportare in alto il Giubiasco partendo da una categoria quasi complet...
4L-2: mercato Someo, due nuovi giocatori e possibi...   Il difensore Robert Vanoni e il centrocampista Fabiano Genini tornano in campo, basta calcio invece per l’attaccante Lorenzo Martini Prim...
3L: Losone, mister Bontognali “ho qualcosa in sosp...   Kevin Pollini, Dante Senger e capitan Reto Morgantini tre pilastri che l’anno scorso ci hanno messo la faccia e il sudore, come tutta la s...
2L: Sementina, due arrivi in difesa e due partenze...   Primi movimenti ufficiali per la squadra di Angelo Di Federico che il prossimo anno giocherà di nuovo in Seconda Lega, suo habitat natural...
5L: calendario, al via il 6 settembre con Agno 2, ...   Con 2 interessanti anticipi, anche la Quinta Lega riparte venerdi 6 settembre, si notano molte modifiche nei Gruppi, sopratutto nel 2 e ...
2L: ecco un portiere per il Balerna, si tratta di ...   Dopo i tre giovani prelevati dagli Allievi del Chiasso, il Balerna di mister Pichierri si è assicurato le prestazioni del portiere Paolo S...
3L-1: Insubrica, per il compleanno dei 20 anni si ...   Sabato 20 luglio la festa per i 20 anni del club (fondato nel 1999), dopo gli arrivi di Maki e Francesca ecco il centrocampista Mattia Rig...
3L-1: Rancate senti mister Padula “nei mesi scorsi...   Prima di campionato subito contro il Collina d’Oro, il Rancate inizierà la preparazione martedì 23 luglio con otto nuovi giocatori arrivat...