Questa sera l’Origlio Ponte Capriasca proverà a prendersi la vetta del gruppo 1, in campo anche l’Audax Gudo per restare con le prime in classifica

Finalmente è arrivata: il Gorduno ha superato 3-1 il Pedemonte conquistando la sua prima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano raccolto soltanto due punti, i pareggi contro il Tegna e quello clamoroso con il Locarno alla 4ª giornata di campionato. Allora, come ieri sera contro il Pedemonte, il Gorduno è andato in gol con Ivan Dovodja (le altre due reti sono state di Zekan e Mikulic).

Dopo la vittoria per 4-1 contro il Sessa nel posticipo dell’11ª giornata (Gruppo 1), l’Origlio Ponte Capriasca ha nel mirino il primo posto e titolo di campione d’inverno: questa sera alle 20.15 la squadra di mister De Vito in caso di vittoria nel recupero contro il Porza raggiungerebbe l’Arzo in testa alla classifica, con il vantaggio però di dover ancora da disputare una partita (il 18 novembre contro l’Arosio). Sempre questa sera, ma per il Gruppo 3, ultima chiamata per l’Audax Gudo: lo scontro diretto con il Moderna può valere un’intera stagione. Infine venerdì sera scenderanno in campo alle 20.30 il Rancate contro Rovio (Gruppo 1) per recuperare l’11ª giornata.

QUINTA LEGA GRUPPO 1 – RECUPERI

Mercoledì 14/11: Origlio Ponte Capriasca-Porza (20.15, 10ª giornata)

Venerdì 16/11: Rovio-Rancate 2 (20.30, 11ª giornata)

Domenica 18/11: Arosio-Origlio Ponte Capriasca (14.30, 9ª giornata)

Domenica 18/11: Porza-Villa Luganese (16.30, 9ª giornata)

Domenica 18/11: Stabio-Melide 2 (14.30, 9ª giornata)

QUINTA LEGA GRUPPO 2 – RECUPERI

Sabato 17/11: Rapid Bironico-Isone (19.30, 11ª giornata)

Domenica 18/11: Aquila-Pollegio (14.30, 11ª giornata)

Mercoledì 21/11: Gnosca-Biaschesi (20.30, 11ª giornata)

QUINTA LEGA GRUPPO 3 – RECUPERI

Martedì 13/11: Gorduno-Pedemonte 3-1

Mercoledì 14/11: Audax Gudo-Moderna (20.30, 10ª giornata)

Domenica 18/11: Portoghesi Ticino-Locarno (15.00, 9ª giornata)

Domenica 18/11: Aramaici-Suryoye-Tegna (17.00, 9ª giornata)

Lunedì 19/11: Pedemonte-Codeborgo (20.30, 11ª giornata)

Giovedì 22/11: Tegna-Locarno (20.00, 11ª giornata)

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: l’Asc...   Il Cadenazzo fa un regalo ai cugini del Gambarogno Contone rallentando sul 3-3 il Balerna; rischia grosso anche il Cademario sconfitto dal...
2L: Il Balerna non va oltre il pareggio a Cadenazz... Cadenazzo-Balerna termina 3 a 3; un pareggio che serve poco ai padroni di casa, senza obiettivi una volta raggiunta la salvezza. Punto che v...
2L: il Castello consolida il terzo posto nel giorn...   Quinta vittoria consecutiva per il Castello di mister Stefani che ha superato 3-1 un buon Rapid Lugano grazie a una doppietta di Spaguolo ...
2L: Marco Rizzello, ancora negli ultimi minuti, il...   Diciassettesima vittoria in campionato per i rossoneri di Peschera, il Riarena resta invece in fondo alla classifica RIARENA – GAMBAROGNO...
2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: il Ga...   Arbedo ancora sconfitto, Vedeggio e Morbio mettono nel mirino il quarto posto; ko Losone, la squadra di Bontognali rischia di essere risuc...
3L-1: Riva beffato allo scadere e salvezza rimanda...   Bella partita, giocata bene da entrambe le squadre che si sono affrontate senza fare troppi calcoli Pareggio beffardo per il Riva, 2-2 co...
3L: Poker del Collina contro l’Insubrica L’anticipo di venerdì sera tra Insubrica e Collina d’Oro finisce con un secco 0-4 per gli ospiti che, dopo il passo falso di settimana corsa p...
5L, presentazione 21ª giornata: promozione, cosa d...   Nel Gruppo 1 con una vittoria lo Stabio festeggerebbe la promozione; nel Gruppo 2 serve un punto al Gnosca; nel Gruppo 3 tremano i Portoghesi...
Calcio regionale, Neuchâtel Xamax e ASI Audax-Friû... © xamax.ch Il Neuchâtel Xamax ha comunicato di aver sottoscritto una collaborazione con l'ASI Audax-Friûl per rinforzare le basi del calcio regional...
4L, presentazione 21ª giornata: Ligornetto per un’...   Nel Gruppo 1 Basso Ceresio-Canobbio e Savosa Massagno-Gravesano Bedano ultimi 180’ tra paradiso e inferno; nel Gruppo 2 quasi tutto già de...