Questa sera l’Origlio Ponte Capriasca proverà a prendersi la vetta del gruppo 1, in campo anche l’Audax Gudo per restare con le prime in classifica

Finalmente è arrivata: il Gorduno ha superato 3-1 il Pedemonte conquistando la sua prima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano raccolto soltanto due punti, i pareggi contro il Tegna e quello clamoroso con il Locarno alla 4ª giornata di campionato. Allora, come ieri sera contro il Pedemonte, il Gorduno è andato in gol con Ivan Dovodja (le altre due reti sono state di Zekan e Mikulic).

Dopo la vittoria per 4-1 contro il Sessa nel posticipo dell’11ª giornata (Gruppo 1), l’Origlio Ponte Capriasca ha nel mirino il primo posto e titolo di campione d’inverno: questa sera alle 20.15 la squadra di mister De Vito in caso di vittoria nel recupero contro il Porza raggiungerebbe l’Arzo in testa alla classifica, con il vantaggio però di dover ancora da disputare una partita (il 18 novembre contro l’Arosio). Sempre questa sera, ma per il Gruppo 3, ultima chiamata per l’Audax Gudo: lo scontro diretto con il Moderna può valere un’intera stagione. Infine venerdì sera scenderanno in campo alle 20.30 il Rancate contro Rovio (Gruppo 1) per recuperare l’11ª giornata.

QUINTA LEGA GRUPPO 1 – RECUPERI

Mercoledì 14/11: Origlio Ponte Capriasca-Porza (20.15, 10ª giornata)

Venerdì 16/11: Rovio-Rancate 2 (20.30, 11ª giornata)

Domenica 18/11: Arosio-Origlio Ponte Capriasca (14.30, 9ª giornata)

Domenica 18/11: Porza-Villa Luganese (16.30, 9ª giornata)

Domenica 18/11: Stabio-Melide 2 (14.30, 9ª giornata)

QUINTA LEGA GRUPPO 2 – RECUPERI

Sabato 17/11: Rapid Bironico-Isone (19.30, 11ª giornata)

Domenica 18/11: Aquila-Pollegio (14.30, 11ª giornata)

Mercoledì 21/11: Gnosca-Biaschesi (20.30, 11ª giornata)

QUINTA LEGA GRUPPO 3 – RECUPERI

Martedì 13/11: Gorduno-Pedemonte 3-1

Mercoledì 14/11: Audax Gudo-Moderna (20.30, 10ª giornata)

Domenica 18/11: Portoghesi Ticino-Locarno (15.00, 9ª giornata)

Domenica 18/11: Aramaici-Suryoye-Tegna (17.00, 9ª giornata)

Lunedì 19/11: Pedemonte-Codeborgo (20.30, 11ª giornata)

Giovedì 22/11: Tegna-Locarno (20.00, 11ª giornata)

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L: Castello, mister Stefani “favorite Balerna, Ar...  Ancora nessuna novità di mercato per il Castello che, salutato il difensore Emanuele Nicastri (al Novazzano), attraverso il ds Davide Klei...
Allievi A2: Bioggio, mister Tisat “i ragazzi sono ... Tre vittorie in tre partite playoff, solo così il Bioggio poteva ottenere la promozione negli A1, la squadra di mister Tisat ci è riuscita Grande...
3L-1: Insubrica, il presidente Bianchi “cresceremo... A un passo dalla salvezza, l’Insubrica sembra tutto fuorché una neopromossa. Il presidente Bianchi è una persona appassionata e attenta, come un p...
5L-3: Moderna torna Olivier Crivelli, mister Imber... Locarno favorito per la promozione, ma il Moderna non si arrende: i bianconeri faranno tutto il possibile (e l’impossibile) per recuperare sette p...
4L-2: Azzurri a caccia del record dell’Arbedo, il ... Girone di andata praticamente perfetto per la squadra di mister Balazic, ma vietato distrarsi: potrebbe essere fatale Prima parte di stagione pra...
5L-2: Preonzo, mister Genazzi “al Preonzo sono in ... Alti e basi per il Preonzo nella prima parte di stagione, che belle le vittorie nei due derby contro la capolista Gnosca e la Juventus Cresciano, ...
4L-2: Intragna, il presidente Gamboni “siamo torna... L’anno scorso promozione sfiorata, quest’anno qualche difficoltà: l’Intragna è a metà classifica, con un girone tutto da giocare per ritrovare que...
4L-1: Basso Ceresio, mister Scali “stiamo iniziand... Otto punti nelle ultime cinque partite, +2 sulla zona retrocessione, il Basso Ceresio ripartirà con maggiori certezze e forse qualche novità di merc...
3L Gruppo 1: Breganzona, mister Riccio “tengo semp... L’allenatore del Breganzona non si arrende “nella mia squadra ideale mi piacerebbe avere Samuele Sousa, Mattiyas Demircan e Ricardo Machado” Diff...
5L-3: Locarno, il presidente Debernardi “mister Fr... Primi in classifica con quattro punti di vantaggio sui Portoghesi Ticino e sole 5 reti subite in dieci partite, ma la cifra che ha scaldato il cuo...