Ieri a Porza è giunto il Villa Luganese di mister Andreazza (assente per un’operazione alla spalla al quale vanno i migliori auguri di pronta guarigione), convinto a dare battaglia ed a vendere cara la pelle.

La partita si è svolta davanti ad una buona cornice di pubblico. Inizio da incubo per il Villa Luganese che subisce, nel giro di 11 minuti, tre reti (5′ Ali Bhadori; 9′ Gaudenz Beretta; 11′ Damir Cirikovic); il Porza si presenta in grande spolvero ed il giro palla, a tratti, è veramente piacevole. Alla quinta vittoria consecutiva ed ormai a -4 dalla vetta, gli uomini di mister Capobianco giocano quasi a memoria e con quella convinzione che nelle ultime giornate gli ha permesso di andare a vincere scontri diretti molto importanti. Al 23′, comunque, il Villa Luganese ha accorciato le distante con una pregevole azione personale di Dennis Neves; a questo punto, il Porza ha avuto qualche minuto di sbandamento durante i quali, purtroppo e nonostante lo sforzo, il Villa Luganese non è riuscito ad approfittarne.

Nella ripresa la differenza tecnica tra le due squadre si è accentuata, anche grazie alla stanchezza, ed il Porza ha dilagato con le reti in sequenza: 68′ ancora il Capitano Beretta; 79′ rigore trasformato dal portiere Giuseppe Fera ed al 84′ la rete del giovane Simone Vitali (2002).

A mister Andreazza l’augurio di poter rinforzare la squadra e magari di proporre qualche giovane interessante che il settore giovanile DDV propone spesso e volentieri. Al Porza del Presidente Teggi l’augurio di continuare la scalata nella proposta di una squadra dalla media di età di 21.3 anni che culla un grande sogno….

Qui sotto il video del rigore assegnato al Porza.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L: il Castello consolida il terzo posto nel giorn...   Quinta vittoria consecutiva per il Castello di mister Stefani che ha superato 3-1 un buon Rapid Lugano grazie a una doppietta di Spaguolo ...
2L: Marco Rizzello, ancora negli ultimi minuti, il...   Diciassettesima vittoria in campionato per i rossoneri di Peschera, il Riarena resta invece in fondo alla classifica RIARENA – GAMBAROGNO...
2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: il Ga...   Arbedo ancora sconfitto, Vedeggio e Morbio mettono nel mirino il quarto posto; ko Losone, la squadra di Bontognali rischia di essere risuc...
3L-1: Riva beffato allo scadere e salvezza rimanda...   Bella partita, giocata bene da entrambe le squadre che si sono affrontate senza fare troppi calcoli Pareggio beffardo per il Riva, 2-2 co...
3L: Poker del Collina contro l’Insubrica L’anticipo di venerdì sera tra Insubrica e Collina d’Oro finisce con un secco 0-4 per gli ospiti che, dopo il passo falso di settimana corsa p...
5L, presentazione 21ª giornata: promozione, cosa d...   Nel Gruppo 1 con una vittoria lo Stabio festeggerebbe la promozione; nel Gruppo 2 serve un punto al Gnosca; nel Gruppo 3 tremano i Portoghesi...
Calcio regionale, Neuchâtel Xamax e ASI Audax-Friû... © xamax.ch Il Neuchâtel Xamax ha comunicato di aver sottoscritto una collaborazione con l'ASI Audax-Friûl per rinforzare le basi del calcio regional...
4L, presentazione 21ª giornata: Ligornetto per un’...   Nel Gruppo 1 Basso Ceresio-Canobbio e Savosa Massagno-Gravesano Bedano ultimi 180’ tra paradiso e inferno; nel Gruppo 2 quasi tutto già de...
3L-2, presentazione 24ª giornata: ultime speranze ...   Carassesi-Claro vale un’intera stagione, occasione per la Pro Daro di uscire dalle sabbie mobili, il Giubiasco cerca l’impresa in casa del...
2L, presentazione 24ª giornata: salgono le quotazi...   Con nove punti ancora a disposizione non è finita per Riarena e Ascona, per il terzo posto Castello padrone del proprio destino Terzultim...