Secondo test di preparazione invernale per il Savosa Massagno di Stefano Bello. Nella tarda mattinata di oggi, i gialloblù affronteranno a Cornaredo l’ambizioso Rapid Lugano 2 di mister Riccio.
Cetrangolo e compagni arrivano alla sfida dopo l’inaugurale pareggio ottenuto contro il Gordola la settimana scorsa (0:0), mentre la capolista di Quinta Lega Gruppo 1 ha aperto la propria preparazione sfidando la formazione Coca Cola Allievi A. 

Sarà l’occasione per vedere all’opera i nuovi acquisti, aumentare il carburante e limare idee e schemi di gioco. In casa Rapid Lugano 2 cresce l’attesa per vedere in campo il neo acquisto Andrea Ferrari, ufficializzato nel corso della settimana, ma aggregato al gruppo fin dai primi giorni di preparazione.

E’uno Stefano Bello motivato e carico quello contattato dalla nostra redazione alla vigilia del secondo impegno dei suoi ragazzi. “Nonostante il campo d’allenamento in pessime condizioni, posso ritenermi soddisfatto dell’attitudine mostrata dai miei ragazzi. Sono sempre molto motivati, concentrati e sopratutto sempre presenti.
Siamo partiti con il piede giusto e con tanta voglia di fare bene, ma siamo consapevoli che il lavoro da svolgere è ancora tanto per arrivare prontissimi alla ripresa.
I nuovi acquisti? Sono felice dell’operato della società, l’ossatura della squadra è rimasta pressoché invariata e in più c’è stato qualche gradito ritorno. Con noi si stanno anche allenamento qualche giovane proveniente dal nostro settore giovanile.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS