Sandro Burki (a destra), direttore sportivo bianconero, con il tecnico Patrick Rahmen – © FC Aarau

Ieri a mezzogiorno l’Aarau, come riporta il sito web ufficiale del club, è partito per Oberslaufen, cittadina della regione tedesca dell’Algovia (Allgäu), dove svolgerà sei sedute di allenamento in un mini-ritiro pre-stagionale, che durerà fino a mercoledì

A visionare le sessioni ci sarà anche il direttore sportivo bianconero Sandro Burki, il quale ha raccontato le sue sensazioni al portale online del sodalizio a una settimana dal ritorno in campo ufficiale. Gli argoviesi esordiranno sabato alle ore 17:00 alla Schützenwiese di Winterthur.

«Ciò che conta davvero, a poco dall’inizio della nuova stagione, è rimanere insieme e, come si suol dire, “fare gruppo”. In Algovia potremmo lavorare sugli ultimi dettagli in tutta tranquillità per farci poi trovare pronti per il debutto del prossimo fine settimana».

«Già l’anno scorso ci siamo sentiti molto bene qui. Nel nostro piccolo albergo possiamo prepararci senza alcun disturbo esterno. Il campo di calcio è nelle vicinanze e anche la trasferta si è svolta nelle migliori condizioni possibili».

«In una-due posizioni cercheremo di fare qualcosa. Nel contempo, verranno valutati diversi elementi: due di essi hanno viaggiato nel mini-ritiro con il resto del gruppo. Al momento non c’è però nulla di concreto».

Potrebbero interessarti anche queste notizie: