AC Malcantone, subito risalito in Seconda Lega, guidato dal confermatissimo mister Copelli, che ci spiega il momento attuale della preparazione in vista del prossimo inizio di campionato.

Ciao mister, come vedi la preparazione della squadra, siete pronti per l’inizio del campionato tra una settimana?

Purtroppo abbiamo avuto vari problemi per varie assenze causa vacanza e questo non ci ha permesso di lavorare in modo uniforme con la squadra, siamo indietro sotto ogni punto di vista, fisico, tecnico e tattico. Da questa settimana cercheremo di recuperare anche se il tempo è corto ma faremo di tutto per riuscirci.

Come si sono integrati i nuovi arrivi?

Benissimo, chi è arrivato si è allenato bene, si è integrato e si è già ambientato bene con il gruppo e l’aria che si respira è positiva.

I giocatori che sono partiti sono stati rimpiazzati nei loro ruoli e la squadra è omogenea?

Devo proprio dire che la società ha fatto un buon lavoro, la rosa è competitiva e coperta in ogni ruolo. Le amichevoli che sono state giocate fino ad ora non mi hanno comunque soddisfatto come vorrei, anche se con molti assenti possiamo dare decisamente di più – continua – mi aspetto un deciso salto di qualità soprattutto a livello mentale, non è mai facile all’inizio ma questa settimana lavoreremo per arrivare all’inizio del campionato in forma e pronti mentalmente per giocarci la nostra partita.

Il Malcantone inizierà il campionato in quel di Balerna martedi 27 agosto alle 20.45, anticipo di campionato.