Altro colpaccio del Basilea ed ennesimo riconoscimento al Winterthur. Tutto questo grazie all’ufficialità del trasferimento di Manuel Akanji al Borussia Dortmund.

Notizia questa che ha fatto il boom nel tardo pomeriggio di ieri quando le maggiori agenzie di stampa hanno avuto l’opportunità di divulgarla. Il difensore centrale dei renani e della nazionale di Petkovic diventa così protagonista di un trasferimento che passerà a proprio modo alla storia: arrivato dal Winterthur per una cifra stimata intorno ai 700.000 franchi, Akanji (Foto CHalcio) è stato ceduto per 21 milioni e mezzo al club tedesco.

Nella partita di Champions con il Manchester City e nella corsa verso i traguardi di campionato e coppa, il Basilea perde così un ragazzo importante, in grande evidenza durante la fase a gironi, che nato a Neftenbach il 19 luglio del 1995 spicca ora il volo verso quella Bundesliga diventata oramai una meta per moltissimi talenti cresciuti calcisticamente oltre Gottardo. Venerdì mattina, Akanji aveva lasciato il ritiro in Spagna per volare a Dortmund: a metà febbraio il club tedesco affronterà l’Atalanta nei sedicesimi di Europa League. Quella di Akanji è la seconda cessione più ricca nella storia del Basilea dopo quella di Breel Embolo, passato nel 2016 allo Schalke per trenta milioni di euro.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS