Il lavoro di preparazione per la squadra nerazzurra continua a pieno ritmo e il test con la Caronnese, militante nella serie D italiana, ha rivelato la situazione fisica non ancora al top.

La rosa del Balerna incompleta, a causa di numerose assenze, ha poi alterato la reale potenzialità dell’organico.
Il risultato finale è scottante: 8 a 2 per i padroni di casa della Caronnese che è andata a segno 5 volte nel primo tempo con le reti al 9′ con Sorrentino, al minuto 10 con Scaringella che si ripete poi al 16′ e al 42′.

Per la Caronnese il quinto gol giunge su rigore al 45′ con Corno. Il Balerna riesce a siglare una sola rete durante la prima frazione di gara con Andrea Bernasconi al 20′.

Nel secondo tempo i nerazzurri siglano il momentaneo 5 a 3 con Speroni al minuto 77. Nei minuti finali arrivano altre reti dei casalinghi con Felleca all’80’, al 42′ Perpepaj e al 43′ di nuovo Felleca su rigore.

Nonostante le categorie di differenza il risultato negativo non fa bene per il morale della squadra allenata da Pichierri ma c’è ancora tempo per colmare le lacune evidenziate in questi test pre stagionali.