© Twitter FC Zürich

In un test amichevole disputato per sopperire all’assenza di partite ufficiali, lo Zurigo ha impattato per 1-1 con il Wettswil-Bonstetten

Allo Sportanlage Moos di Wettswil am Albis, i 400 spettatori presenti per festeggiare il 40° giubileo della formazione che milita nel Gruppo 3 di Prima Lega Classic hanno potuto osservare una rete per tempo. Al 39′ il fantasista tigurino Benjamin Kololli ha portato in vantaggio la sua squadra, mentre al 70′ Philipp Allemann ha siglato la rete del definitivo pareggio.

Da segnalare che il confronto si è disputato su due tempi da 35 minuti ciascuno e che l’attuale ottava forza di Raiffeisen Super League non ha potuto contare su un numero esagerato di calciatori, assenti per motivi diversi. All’appello mancavano infatti Yanick Brecher, Blaž Kramer, Hekuran Kryeziu, Mimoun Mahi, Becir Omeragić, Kevin Rüegg, Adrian Winter (tutti infortunati), Tosin Aiyegun (non ancora qualificato),  Izer Aliu e Lindrit Zumberi (entrambi FCZ U21), così come i nazionali Umaru Bangura, Willie Britto, Assan Ceesay, Toni Domgjoni, Vasiljie Janjičić, Levan Kharabadze, Mirlind Kryeziu, Pa Modou, Denia Popovič, Ilan Sauter, Simon Sohm e Andris Vaņins.