© Achim Keller/scfreiburg.com

In una sfida amichevole disputata per far fronte alla sosta di due settimane dedicata alle selezioni nazionali, San Gallo e Friburgo si sono lasciate come si erano conosciute, ossia con il risultato di 0-0

Alla Geberit-Arena di Pfullendorf, nel Land del Baden-Württemberg, davanti a 2’400 spettatori infreddoliti (4°C la temperatura registrata), i biancoverdi di Peter Zeidler hanno messo in mostra le loro qualità, giocato meglio, ma alla fine non hanno concretizzato, facendo la felicità dei padroni di casa.

«Siamo contenti di aver chiuso l’incontro a reti inviolate, perché gli elvetici sono stati semplicemente più veloci e migliori di noi. Dal canto nostro, ci siamo creati poche occasioni per colpirli», ha affermato, a conferma di quanto detto in precedenza, Christian Streich, il tecnico dell’attuale quarta forza di 1. Bundesliga, citato dal sito web ufficiale del club tedesco.