Il ritiro di Cadice del Sion è continuato con la disputa della seconda partita di preparazione al girone di ritorno del campionato di Raiffeisen Super League

Spostatisi in quel de La Línea de la Concepción, al confine con Gibilterra, i biancorossi si sono confrontati con gli ungheresi del MOL Fehérvár, attuale seconda forza di OTP Bank Liga a quattro punti di distanza dalla capolista Ferencváros.

Il duello amichevole, che ha fatto seguito all’1-1 con gli olandesi dell’Heracles Almelo, si è chiuso con il medesimo score. Pure l’andamento è risultato lo stesso: a portarsi in vantaggio sono stati i magiari, con Ivan Petryak al 26′. La risposta vallesana è arrivata al 32′ grazie a un calcio di rigore trasformato da Anto Grgić che, nonostante ancora un’ora di gioco, ha definito lo score già dopo un terzo di gara.

(nella foto: Pajtim Kasami, in azione nel test amichevole con il MOL Fehérvár – © FC Sion)